Apple, iPhone 13 non tarderà: l’arrivo è previsto per settembre.

0
80

Stando a nuove informazioni basate sulla catena di approvvigionamento, Apple potrebbe rispettare le canoniche date di rilascio e lanciare il prossimo iPhone 13 a settembre, con l’inizio delle vendite fissato per la terza settimana del mese.

Apple (Adobe Stock)
Apple (Adobe Stock)

Dopo un anno costellato di cambi di programma ed annunci condizionati dal drammatico momento di emergenza sanitaria che il mondo sta vivendo, per Apple potrebbe esserci un ritorno alle date usuali per gli eventi (virtuali e non) di presentazione dei nuovi prodotti.

Se per il lancio dell’ultimo modello di iPhone 12 si è dovuto attendere il 13 ottobre, quest’anno le cose dovrebbero andare in maniera diversa. Già l’attendibile e stimato Ming-Chi Kuo aveva ribadito come valido il periodo di lancio a settembre, come avvenuto sino al 2019.

Ora, a quest’ultimo, si allineano i vaticini dell’altro analista di Wedbush Dan Ives che darebbe per puntuale l’arrivo sul mercato dell’iPhone di 13ma generazione.

Cosa dicono i nuovi rumor sull’uscita di iPhone 13 a settembre.

IPHONE 12 (Adobe Stock)
IPHONE 12 (Adobe Stock)

Le convinzioni di Ives sulla puntualità dell’uscita di iPhone 13 nella canonica forchetta temporale di settembre troverebbero fondamento sulle notizie in suo possesso circa la catena di approvvigionamento, che sarebbe sotto il pieno controllo di Cupertino.

Nella nota dell’analista, rilanciata da MacRumors, sarebbe però paventata la possibilità di un possibile rimando ad ottobre, in base alle modifiche che Apple potrebbe apportare al prodotto finale.

Confermando alcune previsioni già fatte dal leaker Jon Prosser il mese scorso, lo stesso Ives aveva affermato in una recente nota gli investitori a inizio mese possibili novità nell’hardware del prossimo smartphone Apple.

LEGGI ANCHE >>> ECommerce, nel 2021 i consumatori continuano a preferire il contrassegno

IPhone 13, infatti, a detta dell’analista dovrebbe montare una memoria massima di storage di 1 TB; il doppio rispetto a quanto offerto dell’ultima versione PRO del top di gamma (512GB). Dovrebbero inoltre esserci dei miglioramenti nel comparto fotografico con l’implementazione di uno scanner LiDAR su tutti e quattro i modelli della gamma previsti al lancio.

POTREBBE INTERESSARTI >>> IPhone 13, l’uso di batterie più grandi aumenterà l’autonomia

Una previsione, quella del nuovo taglio da 1 TB di spazio, che sarebbe sicuramente ben accolta dai possessori della gamma Pro. In particolare per coloro che sfruttano le nuove capacità di elaborazione fotografica in formato ProRAW; situazioni in cui si devono gestire file di dimensioni molto più grandi rispetto ai formati HEIF o JPEG.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here