Elon Musk cerca forza lavoro per Starbase, la sua città del futuro

0
249

Elon Musk ha lanciato un annuncio di lavoro e lo ha fatto attraverso il suo canale di comunicazione preferito, la sua pagina ufficiale Twitter.

Elon Musk (Forbes)
Elon Musk cerca forza lavoro per Starbase (Forbes)

Spesso e volentieri il numero uno di Tesla nonché uomo più ricco al mondo, ha sorpreso l’opinione pubblica con cinguettii decisamente “frizzanti”, e lo stesso è accaduto nelle scorse ore, quando Elon Musk ha fatto scattare un reclutamento per il suo progetto SpaceX, i ben noti razzi spaziali: “Per favore considerate di trasferirvi a Starbase o nella più grande area di Brownsville/ South Padre e invitate gli amici a fare lo stesso!”, scrive Musk. Obiettivo del visionario imprenditore originario del Sud Africa, cercare appunto nuova forza lavoro per la sua società aerospaziale, impegnata in sempre più progetti. “Il bisogno d’ingegneri, tecnici, costruttori – aggiunge ancora Musk – e del personale di supporto essenziale di tutti i tipi sta crescendo rapidamente”. Quindi l’imprenditore conclude: “Starbase crescerà di diverse migliaia di persone nel prossimo anno o due”.

ELON MUSK CERCA FORZA LAVORO SU TWITTER: IL PROGETTO CHE HA IN MENTE

POTREBBE INTERESSARTIStarship Sn11, confermato rinvio lancio

Lo Starbase citato dall’uomo più ricco al mondo è un progetto annunciato dallo stesso all’inizio di questo mese, e prevede appunto l’espansione della sede di SpaceX situata in quel di Boca Chica, nella zona sud del Texas, e molto vicino al confine con il vicino Messico. La base viene utilizzata per i lanci dei prototipi di razzi spaziali, e dalla stessa è partita anche l’ultimo razzo che si è poi schiantato al solo nella giornata di ieri, martedì. Secondo quanto ha in mente lo stesso, l’insediamento texano dovrebbe diventare una vera e propria città del futuro, così come fino ad oggi le abbiamo viste solo nelle pellicole di Hollywood, con tanto di nome proprio ma anche leggi e regole esclusive, una sorta di città privata come ricorda anche il sito di Ticino Online, Tio.ch.

POTREBBE INTERESSARTITesla, Elon Musk è avanguardia: “Si può comprare con i bitcoin”

Di conseguenza serviranno tutte le infrastrutture necessarie per avviare una città, a cominciare da un sistema idrico, visto che attualmente la base è rifornita con delle autobotti. Va quindi da leggere in tale ottica il tweet delle scorse ore di Musk, che più che a forza lavoro per la sua base, cerca personale per espanderla. Al numero uno di Tesla ha replicato il giudice Eddie Trevino, che ha ricordato al manager la via della legge: “Se Elon Musk vuole battere la strada fino in fondo dovrà seguire tutte le procedure previste dalla legge. Non basta un tweet”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here