Diritti tv, Serie B: la doppia offerta di Balata

0
139

In attesa di capire quando ci sarà il nuovo bando per il pacchetto 2 dei diritti tv della Serie A per il prossimo triennio, e se SKY potrà rientrare, la Lega cadetta apre la sua corsa con la possibilità che si rinnovi il duello fra i due colossi del calcio.

Diritti Tv, oggi inizia la Serie B (Adobe Stock)
Diritti Tv, oggi inizia la Serie B (Adobe Stock)

Nell’assemblea odierna, naturalmente in videoconferenza a causa dell’emergenza sanitaria, il presidente Mauro Balta ha approvato l’offerta dei nuovi diritti tv cadetti, davanti a tutte le società presenti, non prima di ricordare Giuseppe Carratelli, noto giurista e storico presidente del Cosenza Calcio, scomparso pochi giorni fa.

Diritti tv: piattaforme digitali e satellitare, OTT e mobile

Diritti Tv, a chi la Serie B? (Adobe Stock)
Diritti Tv, a chi la Serie B? (Adobe Stock)

Sul tema diritti televisivi stagioni 2021-2024 è stata approvata l’offerta al mercato in forma non esclusiva per le dirette a pagamento del prossimo triennio di Serie BKT”. Questa la nota dei diritti tv cadetti, che evidenzia una grande novità verso l’innovazione.

LEGGI ANCHE >>> #stop5G, parole e fatti: sciopero della fame contro la quinta generazione della telefonia mobile

L’offerta – continua – che sarà pubblicata nella giornata di giovedì, prevede due pacchetti, uno per le due piattaforme satellite e digitale terrestre e un secondo per quella internet comprensiva dell’OTT e mobile”. La corsa al campionato cadetto, parte da qui.

LEGGI ANCHE >>> Comune di Brescia sotto attacco hacker: chiesto riscatto milionario in Bitcoin

Giornata da copertina per Mauro Balata. Il presidente della Lega di Serie B ha replicato seccamente al numero uno della Lega Pro. “Sono sconcertato per l’intervista rilasciata dal presidente Francesco Ghirelli a Tuttosport, intanto perché riferisce di una presunta decisione sulle retrocessioni in Serie B mai avvenuta in Consiglio federale, anche perché mai posta all’ordine del giorno, ma soprattutto perché contribuisce a creare confusione sull’esito delle riforme che, invece, sono necessarie e non più procrastinabili, alterando inutilmente quel clima di condivisione che il presidente Gravina sta cercando di creare attorno a questo percorso”. Poi un invito: “Stop alle faziosità – chiosa – pensiamo alle riforme”.

Intanto, nell’Assemblea odierna, la Lega di Serie B ha ufficializzato le date di playoff promozioni e i playout per la permanenza in categoria, che dovranno necessariamente prevedere gli impegni dei campionati europei delle Nazionali maggiori e Under 21. Queste le date:

Lunedi 10 maggio 2021: Turni Preliminari

Venerdi 14 maggio 2021:  semifinali di andata

Martedi 18 maggio 2021: semifinali ritorno

Sabato 22 maggio 2021: finale andata

Giovedi 27 maggio 2021: finale ritorno

Sabato 15 maggio 2021: andata playout

Venerdi 21 maggio 2021: ritorno playout

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here