Xiaomi folle: pronto un cameraphone da guinness dei primati

0
287

Xiaomi folle: pronto un cameraphone da 200MP. Il colosso cinese non conosce limiti e punta tutto sulla qualità fotografica dei suoi smartphone sempre più premium.

Xiaomi folle
Xiaomi folle

Sembrano ormai lontani i tempi in cui Xiaomi elargiva buoni medio gamma a prezzi tutto sommato concorrenziali. La nuova anima del colosso cinese sembra voler puntare tutto sulla qualità nonché sulla fascia premium del mercato smartphone. Ultimo tra i progetti dell’azienda – come riportato dalle indiscrezioni – un cameraphone in grado di vantare un sensore di addirittura 200MP.

POTREBBE INTERESSARTI –> Pericolo per la privacy con gli smartphone Xiaomi, ecco come intervenire

Xiaomi punta tutto sulla qualità fotografica per affermarsi

Xiaomi nuovo logo
Il nuovo logo di Xiaomi

Per prendere il posto della sempre più “uscente” Huawei – in rotta di collisione lato vendite e popolarità al di fuori della Cina – Xiaomi punterà tutto sulle preferenze dell’utenza. E tra queste come non menzionare la qualità foto e video data dai sensori. L’obbiettivo dei produttori è da sempre quello di ottimizzare sia le prestazioni che il comparto fotografico, e per farlo questa volta Xiaomi si spingerà oltre ogni limite possibile e immaginabile.

Già con l’uscita di Xiaomi Mi 11 Ultra, l’azienda cinese ha fatto intuire le sue intenzioni per il futuro. Uno smartphone “ultra” in tutti i sensi, con ogni specifica tecnica al top di ciò che oggi ha da offrire il mercato ed un comparto fotografico di primissimo livello. Ma secondo quanto affermato dal leaker Digital Chat Station, il colosso tech asiatico avrebbe un altro asso nella manica, pronto per essere giocato.

200 megapixel, sì, avete letto bene… duecento. Sarà questo il numero spaventoso che ci troveremo di fronte leggendo la scheda tecnica del prossimo smartphone Xiaomi premium. Ad aiutare l’azienda nell’impresa ci penserà Samsung, in una alleanza che ricorda quella tra Sony e Huawei lato approvvigionamento di sensori fotografici.

Nello specifico parliamo di un sensore con pixel da 0,64 micrometri. Dunque è lecito aspettarsi una qualità sopraffina che, come afferma il leaker, non sarà esclusiva di Xiaomi. Nella corsa ai 200MP ci sarà anche ZTE, noto marchio cinese perlopiù impegnato nel mercato asiatico che, sul suo prossimo Axon 30 Pro, dovrebbe vantare tale tecnologia e qualità fotografica.

POTREBBE INTERESSARTI –> Mi Mix Fold da record: vendite incredibili per il primo pieghevole Xiaomi

Ora non resta che capire quando e quale smartphone monterà il sensore da 200MP. Il 2021 dovrebbe essere coperto con l’uscita di Mi 11 Ultra e del pieghevole Mi MIX Fold, dunque discorso rimandato al 2022 o… è lecito aspettarsi un terzo flagship, magari in arrivo entro fine anno?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here