Due vincite al Gratta e Vinci da 3 milioni in 20 giorni: Stato non gli crede poi…

0
211

Decisamente curiosa la vicenda di un piastrellista del mantovano che ha avuto la fortuna, anzi, la super fortuna, di vincere per due volte al Gratta e Vinci nel giro di soli 20 giorni. Una doppia vittoria strepitosa visto che il fortunato si è portato a casa ben tre milioni di euro.

Gratta e Vinci (Foto IlFattoQuotidiano)
Gratta e Vinci: due vincite super (Foto IlFattoQuotidiano)

Peccato però che per lo Stato si sia trattato di una vincita troppo sospetta: quasi impossibile vincere quella cifra in due volte in meno di un mese, di conseguenza è stata aperto un’inchiesta, che però si è conclusa con un nulla di fatto: «Ho appena chiesto l’archiviazione delle accuse – le parole del pubblico ministero di Verona, Alberto Sergi, riportate da Corriere.it – abbiamo svolto tutti gli accertamenti possibili, la Guardia di Finanza ha approfondito ogni aspetto chiarendo dubbi e interrogativi. Non sono emerse irregolarità, per questo ho deciso di chiudere il caso archiviando le accuse». A vincere è stato un piastrellista di origini brasiliane, la cui vincita è stata “congelata”, e nel contempo sono scattati i sospetti anche nei confronti delle tabaccherie dove sono stati acquistati i due tagliandi, ma anche in questo caso il pm ha archiviato il tutto: «Non sono stati trovati riscontri».

Gratta e Vinci (Foto Tgcom24)
Gratta e Vinci: vinti 3 milioni di euro (Foto Tgcom24)

DUE VINCITE SUPER AL GRATTA E VINCI, LO STATO APRE INDAGINE MA: “E’ TUTTO REGOLARE”

POTREBBE INTERRESSARTIAnna Tatangelo e la cover hot: spunta il perizoma… – FOTO

Il vincitore ha così potuto tirare un sospiro di sollievo: «Non ho barato e non sono un imbroglione, sono soltanto un grande appassionato del gioco e infatti acquisto anche interi pacchetti di tagliandi nella speranza di vincere». Ricardo, così si chiama il 40enne che si è intascato il malloppo, aveva grattato un Gratta e Vinci da 1 milione di euro il 4 febbraio scorso a Modena, poi, il 24 febbraio, si era ripetuto a Garda, e questa volta vincendo due milioni di euro. «Come si spiegano quegli acquisti in due province diverse? – spiega ancora Ricardo – semplicemente perché con il mio lavoro mi trovo spesso a girare in varie città, a seconda di dove si trova il cantiere».

POTREBBE INTERRESSARTIElon Musk, la NASA sospende il contratto di SpaceX: il motivo

L’avvocato Giovanni Chincarini, aggiunge: «Il mio cliente è una persona onesta oltre che un gran lavoratore, ha la passione delle lotterie e la sua costanza è stata premiata con quelle due vincite milionarie. Le indagini svolte da Bankitalia, Fiamme Gialle e Procura di Verona erano un atto dovuto, ma non sono emersi illeciti di alcun tipo. Ci aspettiamo quindi che i conti correnti vengano al più presto dissequestrati». E sembra proprio così, come ammette il pm Sergi: «Con l’archiviazione delle accuse procederò anche alla rimozione dei sigilli sull’ammontare delle vincite. Se siamo realmente di fronte a un giocatore baciato doppiamente dalla fortuna? A questo punto, visti gli esiti di tutti i doverosi accertamenti svolti, possiamo concludere proprio così».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here