Xiaomi, si lavora su batterie a ricarica parallela

0
202

E’ incredibile pensare a quanto la tecnologia in ambito di batterie sia andata avanti, guardandosi indietro e ripensando alle gigantesche batterie al litio (che duravano poche ore) dei Motorola anni ’90. L’evoluzione continua, coi produttori di smartphone che non hanno nessuna intenzione di fermarsi. Fra questi, sicuramente Xiaomi.

Xiaomi (Adobe Stock)
Xiaomi (Adobe Stock)

La multinazionale cinese che opera nel campo dell’elettronica di consumo sta lavorando su batterie per smartphone che supportano la tecnologia di ricarica parallela, per ottenere velocità di ricarica più elevate.

Xiaomi, raddoppia la velocità di ricarica

Redmi, brand indipendente di Xiaomi (Adobe Stock)
Redmi, brand indipendente di Xiaomi (Adobe Stock)

Secondo indiscrezioni, il noto produttore cinese ha già iniziato a ricercare e a sviluppare la tecnologia dual cell. Secondo il noto tipster Digital Chat Station su Weibo, un sito di microblogging cinese, la società sta lavorando su batterie per smartphone a doppia cella che supportano la ricarica parallela.

LEGGI ANCHE >>> Iliad in ritardo sulla rete fissa: quando arriverà? Fra ipotesi e prezzi

Il post afferma che la soluzione di ricarica di Xiaomi sarà in grado di raggiungere velocità di ricarica doppie. Ciò significa che i telefoni Xiaomi in futuro potrebbero essere in grado di fornire supporto per la ricarica rapida da 120 W.

LEGGI ANCHE >>> Google I/O 2021: cosa aspettarsi dall’evento di Big G?

La tecnologia dual cell esiste da un po ‘di tempo negli smartphone. Per avere prestazioni ottimali, ogni cella della batteria deve trovarsi allo stesso voltaggio delle altre. E’ per questo motivo che già adesso, ogni tanto, è consigliabile caricare singolarmente ogni batteria.

Mi 11 Ultra e OnePlus 9 Pro utilizzano la tecnologia della batteria divisa, una grande capacità in due unità più piccole. Se Xiaomi è in grado di portare la ricarica parallela agli smartphone, entrambe queste unità saranno in grado di caricarsi contemporaneamente, migliorando la velocità di ricarica complessiva.

Mi 11 Ultra è lo smartphone di ricarica più veloce di Xiaomi al momento e supporta la ricarica rapida cablata da 67 W. Eppure lo smartphone viene fornito con un caricabatterie rapido da 55 W in India poiché Xiaomi deve ancora portare un caricabatterie da 67 W nel suo Paese.

Lo smartphone supporta anche la ricarica wireless da 67 W, dunque, che può essere ottenuta utilizzando il sistema di ricarica Xiaomi.

In Cina, la soluzione di ricarica più veloce di Xiaomi è limitata a 120 W per Mi 10 Commemorative Edition dello scorso anno, la società dovrebbe superarla con la nuova soluzione. Se Xiaomi sarà in grado di ottenere questa tecnologia, otterrà un vantaggio significativo rispetto ai concorrenti, la maggior parte dei quali si sta già concentrando molto sulla tecnologia di ricarica rapida. Siamo ancora nel campo delle indiscrezioni, ma non troppo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here