Apple iMac Pro: ecco come sarà il primo con chip M1

0
195

Apple iMac Pro. Mancava solo lui all’appello dei nuovi computer della mela. Dopo aver rivelato design e caratteristiche dei coloratissimi iMac da 24″, ecco il primo leak che rivela le curve del top di gamma tra i desktop all-in-one. 

Apple iMac Pro
Il design di Apple iMac Pro ipotizzato da LeaksApplePro

Per dirla tutta ci stiamo ancora leccando i baffi dopo la presentazione dei nuovi iMac. Il nuovo design, introdotto da Apple in concomitanza con l’arrivo del chip M1 sui suoi prodotti desktop, ha lasciato il mondo a bocca aperta. Colorazioni per tutti i gusti, cornici bianche ed uno spessore ridotto all’osso che cela al suo interno una componentistica da primo della classe.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple Watch, Spotify conferma la svolta offline che tutti attendevano

iMac, presente! Ora però manca lui, l’iMac Pro: ecco come sarà

Ma all’appello manca ancora l’iMac Pro, il dispositivo sempre all-in-one pensato per quell’utenza che non vuole e non può scendere a compromessi lato prestazioni. In molti si sono chiesti quale sarebbe stato l’aspetto del computer. L’ipotesi più accreditata prevede un dispositivo del tutto simile ai suoi fratelli minori, ma con colorazioni più sobrie e votate ad un aspetto più serioso e professionale.

Ebbene, stando a quanto emerso in rete nelle ultime ore, il nuovo iMac Pro dovrebbe proprio ereditare il design degli iMac da 24″. Una scelta, quella di Apple, che andrebbe ad uniformare l’intera linea di dispositivi all-in-one presenti nella sua offerta di vendita.

A parlarne è stato il leaker LeaksApplePro, che ha confermato due diverse colorazioni disponibili al lancio: grafite e space gray. Insieme alle indiscrezioni sulle colorazioni con cui verrà commercializzato, si è sceso nei dettagli lato scheda tecnica. In primis le porte Thunderbolt, che saranno ben quattro, insieme ad un ingresso RJ45.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple, saranno davvero così i prossimi MacBook Air? VIDEO

Si è poi ragionato sul prezzo della macchina, con le indiscrezioni che parlano di un listino più pop e meno dedicato alla sola ed esclusiva schiera di professionisti. Così come avvenuto per MacBook Air e Pro, il nuovo iMac Pro dovrebbe quindi mantenere un listini contenuto, offrendo prestazioni all’avanguardia grazie al chip M1 che verrà montato al suo interno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here