Apple Watch, Spotify conferma la svolta offline che tutti attendevano

0
599

Apple Watch e Spotify finalmente “compatibili” senza passare necessariamente per l’iPhone: ora è possibile il download dei contenuti audio.

apple watch spotify
Spotify off-line disponibile su Apple Watch (image from newsroom.spotify.com)

Se usate un Apple Watch e siete abbonati a Spotify, per voi è arrivata un’ottima notizia. Il leader nello streaming musicale ha deciso di integrare la propria app per WatchOS con i contenuti off-line, proprio come già accade sui Galaxy Watch di Samsung e come sarà presto possibile fare anche sugli indossabili Google. Per la gioia di chi concepisce lo smartwatch come un portatile “plus”, da utilizzare come compagno nelle attività sportive e in esterno.

Tra il service provider svedese e Cupertino non scorre buon sangue, specie perché in definitiva Apple Music è il primo concorrente di Spotify nel settore dello streaming musicale. Ma la svolta sembra davvero una soluzione vantaggiosa sia per gli utenti che per le casse dei due colossi. Entrambi possono legittimamente dire di aver migliorato parecchio le rispettive offerte per il (notevole) segmento di mercato costituito dai fan della Mela Morsicata.

Apple Watch, come sfruttare al meglio la app Spotify per WatchOS

Spotify vs Apple (Foto La Stampa)
La app Spotify su Apple Watch (Foto La Stampa)

Spotify ha annunciato la novità “a grande richiesta degli utenti”. E non abbiamo dubbi che sia così, visto che fino ad ora i possessori di Apple Watch potevano ascoltare musica solo con l’indossabile connesso al proprio iPhone. In altre parole, portando con sé il telefono durante la corsetta al parco o la sessione in palestra. La funzionalità – attesa ora per gli indossabili Google e Wear OS – sarà disponibile ovviamente solo per gli utenti Premium. Ma vediamo i dettagli su prezzi e operatività.

PROVA UN ALTRO CONTENUTO>>>Papa Francesco avrà una nuova Papamobile elettrica personalizzata

Il download di canzoni, album, playlist e podcast può essere effettuato su Apple Watch serie 3 e superiori. Il sistema operativo minimo è WatchOS 6.0, ma Spotify raccomanda le versioni da 7.1 in poi. Tutt’altro che complicata la procedura di download, che passa sempre attraverso iPhone: basta selezionare il contenuto che si intende scaricare, quindi accedere al menu tramite i tre puntini in alto a destra e cliccare “Download su Apple Watch”. Anche la riorganizzazione dei file e la loro cancellazione è orchestrata dalla dashboard del melafonino.

TI POTREBBE INTERESSARE—>Spotify: valanga di novità, dalla accessibilità alla musica HiFi gratuita

Purtroppo i file scaricati sono solo in 96 kbps, quella che Spotify definisce qualità standard. Veniamo alle tariffe. L’abbonamento mensile a Spotify Premium costa attualmente 9,99 euro, ma è possibile sottoscrivere due account per 12,99 euro e ben sei per 15,99 euro, a patto che si parli di utenti che fanno capo allo stesso nucleo familiare, o che vivono sotto lo stesso tetto. Gli studenti universitari pagano 5,99 euro al mese. Attualmente, tutte le offerte prevedono un primo mese gratuito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here