Windows 10: che disastro l’ultimo aggiornamento!

0
279

Windows 10: che disastro! L’ultimo aggiornamento KB5003214 porta con se una serie di problematiche di funzionalità e ottimizzazione del sistema operativo Microsoft. 

Windows 10: che disastro
Windows 10

Un copione già scritto e che, puntualmente, viene rispolverato ad ogni nuovo update del sistema operativo. Quest’oggi prendiamo in esame il KB5003214 per Windows 10. Si tratta di un update disponibile per gli utenti che utilizzano le edizioni 21H1, 20H2 e 2004 del sistema operativo di Redmond.

POTREBBE INTERESSARTI –> Microsoft Edge: il browser per Windows 10 con le migliori prestazioni VIDEO

Windows 10 diventa un colabrodo con l’ultimo update

Windows 10: che disastro
Windows 10 crash

Il primo bug segnalato da molti utenti riguarda la barra delle applicazioni di Windows 10. Nello specifico parliamo della systray che, secondo molti, starebbe “dando i numeri”. Riquadri completamente bianchi e sovrapposti tra loro in modo del tutto casuale ed anomalo sono alcuni dei messaggi inviati dagli utenti Windows nelle ultime ore, volti a segnalare gli errori dell’aggiornamento KB5003214. Si ipotizza che l’errore venga generato quando viene utilizzata la nuova funzione Notizie e Interessi, ma non vi è alcuna prova schiacciante della correlazione.

Altri protagonisti dei bug e degli errori nati con l’ultimo update sono invece le immancabili notifiche – da sempre al centro di malfunzionamenti in Windows 10 -, il tasto ricerca e l’icona di connessione. Insomma il solito colabrodo che però può essere risolto con una disinstallazione dell’aggiornamento KB5003214.

I passaggi da compiere sono sempre gli stessi: recarsi in Impostazioni di Windows 10, selezionare la voce Aggiornamento e sicurezza > Visualizza cronologia degli aggiornamenti. Una volta compiuti questi passaggi sarà possibile disinstallare gli aggiornamenti selezionando l’ultimo.

Tra un bug ed un malfunzionamento, Microsoft non si ferma e prosegue nella direzione di update futuri che cambieranno la sua piattaforma. Si è a lungo parlato nei giorni scorsi della nuova generazione di Windows, svelata agli sviluppatori durante l’evento Build 2021.

POTREBBE INTERESSARTI –> Il Ransomware e la funzionalità anti malware da attivare su Windows 10

Presto condivideremo uno degli aggiornamenti per Windows più significativi dell’ultimo decennio, così da offrire grandi opportunità economiche per sviluppatori e creatori – le parole del CEO Satya Nadella rivolgendosi ai developers -. L’ho seguito personalmente negli ultimi mesi e sono incredibilmente entusiasta a proposito della nuova generazione di Windows“.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here