CD Projekt RED: disastro finanziario, colpa del flop Cyberpunk 2077?

0
130

CD Projekt RED: disastro finanziario per gli sviluppatori polacchi. L’ultimo trimestre ha chiuso con un negativo del 65%. La concausa potrebbe essere il flop di Cyberpunk 2077.

CD Projekt RED: disastro finanziario
Cyberpunk 2077

Il Q1 2021 per CD Projekt RED è stato… disastroso. Un colpo di coda dei problemi derivanti dal lancio di Cyberpunk 2077 che non ha graziato le sorti dello studio di sviluppo polacco, finito sotto le luci dei riflettori dopo l’ottimo lavoro compiuto con la trilogia di The Witcher.

POTREBBE INTERESSARTI –> Samsung: i prossimi smartphone? Potenti come console e PC da gaming

CD Projekt RED: flop di vendite, ecco perché

CD Projekt RED: disastro finanziario
Cyberpunk 2077 (foto ufficiale)

Insomma il lancio di Cyberpunk 2077, seppur abbia raccolto un discreto numero di vendite, non ha soddisfatto le aspettative. Sia quelle in termini numerici – che tutto sommato non sono così male – che, soprattutto, finanziarie. Un investimento, quello di CDPR, che non ha portato i risultati sperati. E il calo a livello di vendite ne è una prova lapalissiana.

Il risultato segna un -65% nel volume di vendite di Cyberpunk 2077. Un’inflessione non del tutto inaspettata per due motivi su tutti. In primis l’anima del titolo, puramente GDR, non aiuta le vendite. Una volta finito il titolo difficilmente si continuerà a giocarlo, vista anche l’assenza di una componente multiplayer online, che avrebbe spinto maggiormente il volume di vendita – GTA V docet.

La seconda questione è relativa in toto ai problemi tecnici che il videogioco ha portato con sé e che lo attanagliano dal giorno del lancio. Un disastro che ha macchiato per sempre la reputazione dei polacchi di CD Projekt RED, ritenuti da molti tra i migliori sviluppatori del mondo gaming.

A questo cocktail esplosivo c’è da aggiungere la rimozione del gioco dal PlayStation Store, avvenuta nelle settimane immediatamente successive al lancio di Cyberpunk 2077. Una soluzione che non ha giovato ovviamente alle vendite del GDR, ma anzi, gli ha dato il colpo di grazia in termini finanziari.

POTREBBE INTERESSARTI –> Cyberpunk 2077: il co-fondatore di CD Projekt RED fa mea culpa in un video

Così, almeno inizialmente, il 2021 registra un calo impressionante nel volume di vendita del gioco che, dobbiamo dirlo, ha “vissuto di rendita” nelle prime settimane successive al lancio. In molti hanno giustamente acquistato a scatola chiusa quello che si riteneva potesse ragionevolmente essere un ottimo titolo. Per quest’anno è attesa una serie di contenuti gratuiti, tra cui DLC, espansioni e l’attesissima modalità multiplayer che dovrebbero, almeno si spera, riaccendere l’interesse per il gioco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here