Samsung: i prossimi smartphone? Potenti come console e PC da gaming

0
81

Samsung: i prossimi smartphone saranno potenti come console e PC da gaming grazie alle nuove GPU. La collaborazione con AMD porterà i frutti che molti appassionati sperano da anni. 

Samsung: i prossimi smartphone
Samsung e AMD

Ray-tracing e non solo su… smartphone. Samsung si prepara alla prossima generazione di chip Exynos, prodotti in collaborazione con AMD, per assottigliare ancor più le differenze fra console/PC da gaming e smartphone. Era il 2019 quando l’azienda coreana stringeva la collaborazione con AMD, produttori di schede grafiche e processori di fascia alta. E oggi, a due anni di distanza, arrivano i primi frutti.

POTREBBE INTERESSARTI –> Samsung, Xiaomi, Oppo e Vivo: tutti pazzi (ancora) per gli smartphone pieghevoli

Samsung punta tutto sul gaming grazie ad AMD

Samsung: i prossimi smartphone
Videogiochi (Foto Bbc)

Il primo, attesissimo chipset Exynos con una GPU AMD è pronto a fare il suo esordio. A confermarlo la stessa AMD tramite il CEO Lisa Su, la quale – intervenendo durante il Computex 2021 – avrebbe confermato il prossimo SoC mobile di Samsung, l’Exynos con grafica potenziata da AMD. “Stiamo lavorando sul SoC Exynos di nuova generazione – ha spiegato la CEO. – Vanterà un IP grafico personalizzato, basato sull’architettura AMD RDNA 2, che offrirà funzioni come il ray-tracing e l’ombreggiatura dinamica“.

Termini che lasciano realmente sbalorditi se si pensa che queste funzioni sono disponibili solo su computer e console da gioco di fascia alta. Entro il 2021 arriverà dunque la nuova generazione di Exynos, seguito dell’acclamata serie 2100. È quindi lecito aspettarsi il chipset prodotto in collaborazione con AMD sui prossimo Galaxy S del 2022?

La produzione di chipset con AMD passa dal settore smartphone fino a quello laptop, dove l’azienda punterà forte per garantire, anche lì, prestazioni da urlo lato gaming e produttività. In molti si aspettano un esordio del nuovo chip Exynos 2100 già quest’anno sulle macchine da gioco e lavoro prodotte dai coreani.

POTREBBE INTERESSARTI –> Samsung alla riscossa con i suoi tablet perfetti per la DAD

Un boost a livello grafico quanto mai necessario per i chip Samsung, da sempre carenti sotto questo aspetto. L’idea di poter giocare a titoli con grafica ottimizzata direttamente su smartphone è sicuramente allettante. Non resta che attendere ulteriori sviluppi e sperare che la collaborazione tra AMD e Samsung porti i risultati sperati da molti milioni di appassionati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here