Elon Musk e il tweet a sorpresa sulla Tesla Model S Plaid+

0
47

Elon Musk ancora una volta sorprende con un tweet e questa volta ha annunciato tramite il suo amatissimo e utilizzatissimo social, che la tanto sponsorizzata Tesla Model S Plaid+ non entrerà in commercio.

Tesla Model S Plaid+ (Foto Motor1)
Tesla Model S Plaid+ cancellata (Foto Motor1)

Non si sa se si tratti di una decisione definitiva, “per tutta la vita”, o solo di un blocco temporaneo, fatto sta che il cinguettio del miliardario e visionario manager sudafricano ha sorpreso e non poco. Elon Musk non è di certo nuovo a grandi “sparate” via Twitter, ma nessuno si aspettava il cinguettio pubblicato nelle scorse ore “Plaid+ is canceled. No need, as Plaid is just so good”, si legge, che tradotto significa: “La Plaid+ è stata cancellata, non ce ne è bisogno, la Plaid è già ottima”. Niente da fare quindi, secondo il numero uno di Tesla non è necessario una versione potenziata della Plaid, considerata appunto già una grande autovettura anche nella sua versione “base”.

ELON MUSK BLOCCA LA PRODUZIONE DELLA TESLA MODEL S PLAID+: COSA E’ SUCCESSO?

POTREBBE INTERESSARTITesla Model S potente come una PS5 grazie ad AMD

Come detto sopra, nessuno si aspettava tale novità in quanto Musk aveva esaltato negli ultimi mesi le qualità e le caratteristiche del modello, ed in particolare la sua grande autonomia di cui era dotata. Attraverso il configuratore italiano, infatti, la Tesla Model S Plaid+ prometteva ben 837 chilometri di percorrenza con una sola carica, un dato estremamente interessante, di conseguenza l’hype verso questo modello era cresciuto a dismisura. Niente da fare però, alla fine la produzione è stata annullata, e qualcosa si era già capito qualche settimana fa, quando il costruttore aveva deciso di bloccare gli ordini per la sua ammiraglia.

POTREBBE INTERESSARTI Nuova Tesla dei record: accelerazione monstre con i razzi di SpaceX – VIDEO

All’annuncio si era però pensato ad uno stop legato al fatto che i tempi di lancio si erano allungati molto, ma nelle scorse ore si è appunto appurata la verità. A questo punto la domanda sorge spontanea: come mai Tesla e Musk hanno deciso di cancellare la Plaid+? Come ha spiegato lo stesso imprenditore sudafricano si è deciso di puntare sul modello base già ottimo, con un’autonomia di 628 chilometri, ma allora perchè annunciare la produzione di una versione più performante? Tra l’altro per lo stesso CEO di Musk è difficile guidare per più di 600 chilometri senza effettuare una sosta, di conseguenza, una volta fermi si può effettuare il rifornimento e ricaricare la batteria, per poi rimettersi in marcia verso destinazione. Inoltre la Plaid vanta prestazioni mostruose in quanto a velocità, con una punta di ben 322 chilometri orari, e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 2.1 secondi, numeri sensazionali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here