Nuova Tesla dei record: accelerazione monstre con i razzi di SpaceX – VIDEO

0
331

Elon Musk aveva annunciato lo scorso mese di aprile che avrebbe prodotto una Tesla da record, la più veloce di sempre, ed ha mantenuto le promesse: il prossimo 3 giugno, fra una decina di giorni, svelerà la Tesla Model S Plaid, una versione “ultra” della famosa Model S, in grado di raggiungere velocità vertiginose ma soprattutto un’accelerazione da paura.

La Tesla Model S Plaid (Foto Hwupgrade.it)
La Tesla Model S Plaid da record: i numeri (Foto Hwupgrade.it)

I numeri svelati dalla azienda automobilistica di Freemont, in California, parlano infatti di soli 2.1 secondi per passare da 0 a 100 chilometri allora in meno di due secondi. Dato imbarazzante se si pensa che l’auto più veloce al mondo, l’americana SSC Tatuara, raggiunge i 100 km/h in 2.5 secondi, quindi più lenta rispetto alla creatura di Elon Musk. Per raggiungere queste prestazioni monstre, la nuova Tesla Model S Plaid sarà “armata” dello SpaceX Package, ovvero, dei razzi ad aria compressa montati nella parte posteriore della stessa, per un’accelerazione davvero super. La presentazione ufficiale, come detto sopra, avverrà il prossimo 3 giugno ma la produzione non scatterà in maniera immediata per via della nota carenza di chip che sta attanagliando il mondo della tecnologia da ormai un anno a questa parte.

LA NUOVA TESLA DA RECORD, IL TEMPONE A LAGUNA SECA E IL VOLANTE FUTURISTICO

POTREBBE INTERESSARTIMusk, che batosta sul Bitcoin: “Tesla non li accetta più, inquinano troppo”

Si prevede quindi che la produzione di massa possa scattare solamente nel 2022, per consegne previste all’incirca fra un anno. La cosa certa è che la curiosità nei confronti di questa auto elettrica da record sta raggiungendo livelli altissimi, e ad alimentarla sono alcune notizie, indiscrezioni e i video pubblicati in rete in queste ultime settimane, a cominciare dal filmato pubblicato dal profilo Twitter The Kilowatts, che ha mostrato la nuova Tesla in azione sul leggendario circuito di Laguna Seca, negli Stati Uniti (video che trovate in questa pagina), e fermare il cronometro al minuto, 29 secondi e 90 centesimi, un tempone davvero degno di nota se si pensa che la McLaren Senna, un’auto da corsa omologata per la strada, ha segnato 1:27 e 62.

POTREBBE INTERESSARTITesla hackerata… con un drone: porte e bagagliaio aperti a distanza

Il risultato di Tesla non è stato certifica ma si tratta comunque di un tempo esagerato, frutto dei 1.020 cavalli del nuovo bolide di Musk. Ultima curiosità, la nuova Model S monterà un volante stile “Supercar”, quindi molto futuristico e tagliato nella parte alta, e il prezzo sarà di 119.900 dollari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here