Apple cambia di nuovo tutto: ma sarà la scelta giusta?

0
162

Tante, tantissime le novità in casa Apple annunciate presso la recente WWDC 2021, fra cui anche un Safari praticamente nuovo di zecca.

Apple ha presentato il nuovo Safari (Foto 9to5mac)
Apple ha presentato il nuovo Safari: i dettagli (Foto 9to5mac)

Le nuove giungeranno nei prossimi mesi, quando verrà rilasciato l’atteso sistema operativo per iPhone e iPad, iOS 15 (indicativamente il prossimo autunno), ma nel frattempo sono state svelate in anteprima nelle scorse ore, così come riportato dal portale 9to5mac. Fra le principali modifiche introdotte il fatto che il browser sarà utilizzabile maggiormente con una mano in quanto l’url, la barra dove inserire l’indirizzo link del sito da visita, viene spostata in basso. A riguardo l’azienda di Cupertino ha fatto sapere che fra gli obiettivi del nuovo Safari in iOS15 vi è proprio quello di rendere “i controlli più facili da raggiungere con una mano” e mettere “il contenuto in primo piano”.

Apple e le novità di Safari (Foto 9to5mac)
Apple e le novità di Safari: i dettagli (Foto 9to5mac)

APPLE, PRESENTATO IL NUOVO SAFARI: TUTTE LE NOVITA’ PRINCIPALI

POTREBBE INTERESSARTI Apple, gli AirTag sono un problema: necessario l’aggiornamento

Ovviamente, come ogni modifica sostanziale, anche per il nuovo browser della mela bisognerà fare un po’ di pratica, ma secondo gli esperti dovrebbe bastare circa un’oretta per prendere confidenza. Innanzitutto è stato riprogettato il layout e la navigazione di base, con i pulsanti riguardanti la pagina precedente/successiva spostati a sinistra, mentre, quando si scorrono le pagine web, la barra delle schede viene ridotta ad icona nella parte inferiore della stessa applicazione. Per far riapparire la barra delle schede bisognerà quindi scorrere verso l’alto oppure toccare in basso. Per ricaricare la pagina, invece, bisognerà effettuare il classico scorrimento col dito dall’alto al basso, mentre per le altre funzioni non si segnalano cambiamenti sostanziali.

POTREBBE INTERESSARTImacOS 12: scoperto il nome del prossimo sistema operativo Apple?

Attraverso il nuovo Safari sarà possibile scorrere fra finestre diverse senza soluzione di continuità, scorrendo verso sinistra o destra sulla barra delle schede. Se invece si ha aperta solo una pagina, scorrendo in orizzontale si aprirà una nuova pagina del browser. Per aprire una nuova scheda si potranno utilizzare due metodi: o cliccando sulla classica icona con il doppio quadrato in basso a destra, oppure, scorrendo verso l’alto dalla barra delle schede. Sarà possibile inoltre creare un gruppo di schede personalizzato, toccandone un determinato numero nella parte inferire della schermata dedicata, per poi selezionate “Nuovo gruppo di schede vuoto”: a quel punto assegneremo un nome (ad esempio calcio, se riguardante schede di pagine calcistiche), e si cliccherà su ok. Sarà inoltre possibile impostare un’immagine di sfondo sulla pagina iniziale del browser attraverso iOS 15, la prima volta che avverrà con macOS Big Sur. Cosa ne pensate di queste novità? Fatecelo sapere nell’apposito spazio commenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here