TikTok, arriva Jump: in cosa consiste la nuova funzione? Ve lo spieghiamo

0
239

Si arricchisce ulteriormente TikTok, l’applicazione cinese di ByteDance al momento leader del mercato delle App. Nella giornata di ieri è stato annunciato il lancio di Jump, un “servizio” che permette di espandere la possibilità di integrare dei contenuti di terze parti nei video pubblicati dai vari tiktoker.

TikTok, arriva Jump
TikTok, arriva Jump: in cosa consiste

Attraverso degli elementi dinamici in linguaggio HTML 5, come sottolinea l’agenzia Ansa, ma anche alla collaborazione con alcuni partner, i creatori di contenuti potranno quindi realizzare dei filmati in cui inserire delle mini applicazioni, ma anche pulsanti e informazioni extra, di modo che i video possono diventare interattivi e permettere a chi li guarda di approfondire l’argomento o eventualmente l’attività mostrata. I Jump che si possono creare sono quelli attraverso i contenuti dinamici di sviluppatori che hanno “passato un processo di verifica”, come scrive l’Ansa, e precisamente Wikipedia, Breathwrk, Whisk, Quizlet, StatMuse e Tabelog, con l’aggiunta del popolare BuzzFeed, Jumprope, IRL e Watcha.

TIKTOK, ECCO JUMP: “UN VIAGGIO DI SCOPERTA”

POTREBBE INTERESSARTITikTok può ora raccogliere le tue informazioni biometriche

Sean Kim, Head of Product di TikTok, ha commentato così questa nuova funzione introdotta: “TikTok è diventata una destinazione ideale sia per divertirsi che per imparare. Attraverso TikTok Jump stiamo creando un ulteriore viaggio di scoperta, contribuendo a stimolare l’azione e un’interazione più profonda sia dentro che fuori dalla piattaforma”. Jump è di fatto una feauture simile a quanto già visto in Snapchat con Minis, un’applicazione nell’applicazione che permette di effettuare delle operazione extra sul web senza uscire dallo stesso social, come ad esempio acquistare i biglietti del cinema via Atom.

POTREBBE INTERESSARTIInstagram come TikTok: nuovo prolungamento dei Reels

“E’ plausibile che, nel corso del tempo – commenta a riguardo l’Ansa – la tendenza andrà sempre di più nella direzione dell’acquisto di prodotti e servizi”. Nick Holzher, direttore di Whisk, ha commentato: “Siamo lieti di essere un partner leader in Jump. TikTok e Whisk hanno contribuito ad alleviare un problema di big data che i creatori di ricette devono affrontare: come consentire agli utenti di TikTok di visualizzare e salvare l’intero contenuto delle ricette. I creatori di TikTok non usano solo Whisk per aggiungere ricette precedentemente pubblicate online, ma condividono anche ricette uniche che non esistono da nessun’altra parte”. Nelle prossime settimane si potranno vedere quindi nuovi contenuti all’interno dei video, come ad esempio recensioni di film, tutorial di bellezza e molto altro ancora, per un’esperienza sempre più ricca.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here