Svolta di WhatsApp | la funzione che soddisferà anche i più esigenti

0
216

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più utilizzata sulla faccia della terra, e di conseguenza, visto il pubblico così vasto ed esigente, necessita di essere aggiornata con una certa costanza introducendo nuove funzioni.

WhatsApp, la nuova funzione tanto attesa
WhatsApp, la nuova funzione tanto attesa: i dettagli

Lo richiede la rete, lo richiede l’evoluzione dei tempi, e nel contempo, lo “richiede” la concorrenza, visto che le altre app del settore cercano sempre di introdurre nuova funzioni all’ultimo grido obbligando poi quella di Zuckerberg di fatto a seguire le loro orme. Ed è così che gli sviluppatori sono al lavoro per introdurre nuove interessanti feauture, e l’ultima riguarda i video. Una delle pecche di WhatsApp riguarda proprio l’invio dei filmati ai nostri contatti: una volta che il video viene immesso in rete questo perde in maniera significativa di qualità. Di conseguenza, per ovviare a questo problema annoso, sono molti coloro che utilizzano servizi alternativi, come ad esempio WeTransfer, o le classiche piattaforme di cloud: un passaggio in più che forse a breve non saremo più obbligati a fare.

WhatsApp, ecco la nuova funzione
WhatsApp, ecco la nuova funzione: scopriamola assieme

NUOVA FUNZIONE WHATSAPP PER INVIARE I VIDEO: TUTTO I DETTAGLI

POTREBBE INTERESSARTI WhatsApp | Vuoi aggiungere qualcuno ma hai solo la foto? ecco come si fa

Il popolare servizio di messaggistica sta infatti implementando una funzione tanto attesa e richiesta, che permetterà ad un utente di scegliere quale sia la qualità desiderata, e ciò sarà possibile già in fase di pre-invio, durante il caricamento dello stesso video da inviare. A rivelarlo, come si legge sul Corriere della Sera, sono stati i ragazzi di WABetaInfo, il portale che si occupa di tutte le novità riguardanti WhatsApp nella sua versione Beta. Tale funzionalità inedita per ora è rilegata alla versione 2.21.14.6, rigorosamente Android, e per utilizzarla bisognerà essere iscritti al programma dedicato. Nel dettaglio saranno tre le opzioni che si potranno scegliere prima di inviare il video, a cominciare da “auto”, che è la qualità raccomandata, e che è stata utilizzata fino ad oggi. In questo caso WhatsApp farà di fatto tutto da solo, ricercando un compromesso fra la qualità delle immagini e le dimensioni dello stesso file.

POTREBBE INTERESSARTIWhatsApp riempie la memoria ? Ecco il modo infallibile per fare spazio

Con l’opzione “Best quality”, invece, si cercherà di soffermarsi sulla qualità del filmato, come facilmente intuibile, a discapito invece delle dimensioni dello stesso. Infine l’ultima opzione, Data saver, che punterà tutto sulle dimensioni del file a discapito della qualità dell’immagine, un’opzione quest’ultima molto gradita soprattutto per coloro che non hanno a disposizione Giga o che magari devono fare i conti con una connessione non così spedita. Non è da escludere che WhatsApp, alla luce di questa nuova funzione, possa decidere di modificare le dimensioni massime dei file inviabili, al momento pari a 16 gigabyte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here