Xiaomi brevetta il suo sistema per smartphone pieghevole: un’innovazione incredibile

0
193

La notizia era già in predicato un paio di mesi fa, se ne parlava come di una possibilità, meno che remota. E infatti oggi diventa praticamente realtà: Xiaomi ha brevettato il suo sistema per uno smartphone foldable, al pari di Samsung che già si era data da fare illo tempore, lo ha depositato e anche reso noto ai più.

Xiaomi, progetti per i device foldable (LetsGoDigital)
Xiaomi, progetti per i device foldable (LetsGoDigital)

A questo punto c’è da aspettarsi che la nuova generazione di smartphone sia tutta di pieghevoli (o flip, o foldable che dir si voglia), con Samsung e Xiaomi (ex controllata di Huawei, anch’essa della partita) in testa alla lista delle compagnie che hanno già brevettato i loro personalissimi sistemi di schermo multiplo su smartphone pieghevole. Ma le novità non finiscono qui, e non si limitano al solo schermo.

Xiaomi e lo smartphone flip: si piega verso l’interno

Xiaomi Flip (Adobe Stock)
Xiaomi Flip (Adobe Stock)

Il nuovo brevetto depositato da Xiaomi, secondo quanto riportato anche dall’autorevole sito LetsGoDigital che ha trasformato il progetto in render 3D e lo ha reso pubblico, si chiamerà Mi Mix Fold. A differenza del precedente progetto, il Mi Mix Flip, che si chiudeva a conchiglia, il nuovo telefono ha un’estetica mai vista prima, con un design pieghevole verso l’interno disposto lungo l’asse verticale.

LEGGI ANCHE >>> Come rimanere connessi anche in vacanza: i migliori dispositivi per il tuo Wi-Fi da viaggio

Questo particolare design sembrerebbe essere stato depositato lo scorso anno da Xiaomi insieme alla China National Intellectual Property Administration (CNIPA), ma è stato rilasciato alla stampa solamente in questi giorni (a questo link è disponibile il documento depositato). Il telefonino che compare nei progetti depositati presso l’autorità per la proprietà intellettuale cinese mostrano uno smartphone pieghevole con uno schermo che gira intorno ai lati del device verso la sua parte anteriore.

LEGGI ANCHE >>> Whatsapp Photo, la novità attesissima che sarà una svolta per moltissimi utenti

Non è ovviamente una scoperta di stampo scientifico o favolistico, anche altre aziende produttrici di telefonini hanno brevettato progetti simili, tra cui Huawei con il suo Mate Xs. A differenza dello Xiaomi, però, il Mate XS si piega verso l’esterno, mentre il device cinese di Xiaomi, il Mi Mix Fold, si piega lungo l’asse verticale verso l’interno, come si può vedere anche dalla foto in evidenza.

Il telefono è dotato anche, ovviamente, di un altoparlante, un microfono integrato e un alloggiamento per SIM CARD nella sua parte superiore, mentre la porta USB è alloggiata nella parte inferiore, come in quasi tutti gli smartphone di nuova generazione, dove trova posto un connettore di tipo USB Type-C.

Non è ancora stata rilasciata alcuna informazione ufficiale circa l’uscita di Xiaomi Mi Mix Flip, né del “fratello minore di Fold”, il Mi Mix Fold 2, ma è probabile che nel corso del 2021 si possano avere novità in merito alla release sul mercato di questi due nuovi e spettacolari telefonini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here