Chrome, attenti a questa grave falla nella sicurezza: come proteggersi e cosa si rischia

0
501

E’ stata scoperta nelle ultime ore una nuova grave falla in Google Chrome, il browser senza dubbio più utilizzato allo stato attuale. Ovviamente quando si fa “surf sul web”, si naviga sulla rete, la prima cosa da tenere d’occhio alla sicurezza, ancora prima della velocità e della qualità, visto che, se un browser non risulta essere sicuro, c’è il rischio di infettare il computer o il dispositivo su cui si sta utilizzando, con tutto ciò che ne consegue.

Google Chrome, falla scoperta (Foto PordenoneOggi)
Google Chrome, falla scoperta: i dettagli (Foto PordenoneOggi)

Sia chiaro, Google Chrome è un prodotto assolutamente sicuro, ma ogni tanto capita di scoprire qualche falla, che viene poi tempestivamente risolta dalla stessa azienda di Big G. Ecco perchè è fondamentale controllare di avere l’ultima versione del browser aggiornata, ed è per questo che Chrome ha deciso di distribuire una versione più aggiornata del suo prodotto, leggasi la numero 91.0.4472.164, riguardante sia la versione desktop, quindi quella per personal computer, quanto per i dispositivi mobile con Android. La falla in questione è stata etichettata come CVE-2021-30563, ed è un cosiddetto exploit zero-day che gli hacker stanno già sfruttando. La società non ha rivelato come funziona tale exploit, ma un tracker ha fatto sapere che lo zero-day sfrutta un bug che si trova nel motore JavaScript V8 appunto di Chrome, di conseguenza, un “attaccante” da remoto potrebbe eseguire un codice arbitrario, ingannando quindi gli utenti a visitare un sito web in realtà dannoso e innescando così un errore di confusione all’interno dello stesso V8.

Google Chrome, scoperta falla: i dettagli
Google Chrome, scoperta falla: i dettagli e come risolvere

GOOGLE CHROME, SCOPERTA UNA GRAVE FALLA DI SICUREZZA: ECCO COME RISOLVERE PER DESKTOP E MOBILE

POTREBBE INTERESSARTI Il trucco per attivare le funzioni nascoste di Google Chrome: vedrai quanto cambia

Insomma, roba alquanto complessa da hacker e programmatori, ma dovete sapere che se mai un attacco di questo genere dovesse andare a buon fine, c’è il serio rischio che l’intero sistema del pc, del tablet o dello smartphone, venga compromesso in maniera pressochè irreparabile fino all’intervento di un tecnico. Questa falla colpisce tutti i browser che sono basati su Chromium, a cominciare appunto da Chrome, passando da Brave e arrivando anche a Microsoft Edge, il browser cavallo di battaglia dell’azienda inventata da Bill Gates. Come risolvere questo problema? L’unica cosa da fare è quella di controllare quale sia la vostra versione installata, e constatare che sia l’ultimissima rilasciata sia in versione desktop quanto mobile.

POTREBBE INTERESSARTI Google Chrome, falla di sicurezza clamorosa: serve subito l’aggiornamento

Per farlo da versione desktop, quindi dal personal computer, dovrete aprire una pagina di Chrome, quindi cliccare sul meno con i tre punti sulla destra, procedere poi con il tasto “Aiuto”; a quel punto dovrete premere su “Informazioni su Chrome” e attendere che il browser venga aggiornato nel caso in cui non sia già stato fatto in precedenza. Una volta installato l’aggiornamento, bisognerà riavviare il nostro Chrome e saremo così protetti. Per dispositivi Android, bisognerà invece andare sul Google Play Store, quindi toccare la propria immagine di profilo nella barra di ricerca, oppure, con il vecchio layout, cliccare sul pulsante “hamburger”; a quel punto bisognerà fare click su Gestisci app e dispositivi, e alla fine, “Aggiorna tutto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here