Netflix lancia la bomba e annuncia videogames in streaming senza costi aggiuntivi

0
434

Netflix spiazza la concorrenza e lancia la bomba: trasmetterà videogames in streaming e senza costi aggiuntivi.

Netflix entra nel mondo dei videogame (foto Adobestock)
Netflix entra nel mondo dei videogame (foto Adobestock)

Nel mondo dei videogame in streaming arriva il concorrente che non ti aspetti e che rischia di spaccare in due il mercato. Ad oggi alcune piattaforma come Twitch hanno un regime semi monopolistico, con abbonamenti e costi fissi per gli utenti appassionati di sessioni live dei loro gamer preferiti.

Netflix, insomma, ha lanciato una vera e propri bomba, confermando semi ufficialmente, l’arrivo di videogiochi sulla sua piattaforma senza alcun costo aggiuntivo, oltre quello classico già utilizzato da milioni di utenti.

Il colosso dello streaming mondiale, del resto, vuole investire pesantemente in questo comprato specifico, come risulta chiaro da alcune piccole attività, come quelle di Black Mirror Bandersnatch e le varie proposte su Stranger Things.

Netflix si lancia sullo streaming dei videogame: totalmente gratuito

Netflix entra nel mondo dei videogame (foto Adobestock)
Netflix entra nel mondo dei videogame (foto Adobestock)

Del resto si parla di una fetta di mercato in piena espansione e davvero appetibile, visto il giro di miliardi in ballo. Di fatto si tratterebbe di una categoria separata nel catalogo Netflix, simile all’operazione effettuata con i film originali e le serie prodotte direttamente.

Il colosso conferma che non ci saranno costi nascosti e che tutto rientrerà nell’abbonamento normale. In questo modo si potrà accedere senza limitazioni alle varie sezioni, compresa quella dei videogame. Questo porterà ad uno sconvolgimento delle politiche di prezzo degli altri competitor, ma non immediatamente.

LEGGI ANCHE: Spopola l’Hashtag “Me lo ha fatto comprare TikTok”: ma davvero ci riesce?

Inizialmente infatti Netflix si concentrerà sui giochi per la piattaforma mobile, un modo eccellente per festeggiare i 10 anni di attività online. La sperimentazione sarà utile per capire come gli abbonati risponderanno a questa nuova possibilità ed in quanti si interesseranno ad una categoria sicuramente per una fascia d’età molto bassa.

LEGGI ANCHE: Shock nella scienza: scoperta la cometa più grande di sempre, lascia a bocca aperta

Visto che l’annuncio è stato fatto con una lettera agli azionisti, non è ancora chiaro quali saranno i tempi di attivazione. Ovviamente non si conoscono i dettagli del catalogo o le modalità di fruizione. In passato si è parlato di una possibile collaborazione con Playstation, ma per ora non è giunta alcuna conferma, come del resto non si fa cenno al possibile mercato dei più rinomati gamers: potrebbe arrivare un vero stravolgimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here