LG diventerà Apple, convertendo i suoi punti vendita ai prodotti di Cupertino

0
206

LG diventerà Apple. La decisione non è ancora del tutto ufficiale, ma sembra proprio che la strada della coreana sia questa. Diventerà parte integrante del colosso di Cupertino. 

LG logo
LG logo

Per LG il destino sembra sempre meno roseo. Dopo la scelta – difficilissima – di abbandonare il comparto smartphone, l’azienda coreana è pronta ad un’altra, clamorosa scelta di mercato. Ebbene secondo le ultime indiscrezioni il futuro di LG potrebbe essere collegato a doppio filo ad un (ormai ex) competitor, almeno nel segmento smartphone: Apple.

POTREBBE INTERESSARTI –> Un Casio vintage per i nostalgici di Pac-Man che tutti cercheremo di acquistare

LG ospiterà prodotti Apple nei suoi store fisici in Corea: una scelta clamorosa

LG diventerà Apple
LG diventerà Apple (Adobe Stock)

Nello specifico parliamo dei punti vendita monomarchio presenti in patria. In Corea del Sud sono attualmente presenti ben 400 store fisici LG. 400 punti vendita che, a partire dai prossimi mesi, dovrebbero ospitare prodotti Apple. Quindi iPhone, iPad, Apple Watch e così via.

Sembra quindi che LG sia destinata a ricoprire il ruolo di “vetrina” per i prodotti Apple e non solo. L’indiscrezione giunta nei mesi scorsi suggeriva infatti non solo un avvicinamento della mela ai negozi di LG, ma anche di Samsung. Per certi versi una realtà aziendale ancor più competitor per localizzazione e fasce di mercato.

Quel che sappiamo ad oggi è che Apple si limiterà a vendere i suoi device portatili legati perlopiù al segmento che LG ha abbandonato, quindi quello relativo a smartphone e smartwatch. Dunque, almeno per ora, esclusi dalla lista di vendita i MacBook e in generale i computer prodotti da Cupertino.

Altra interessante informazione riguarda i termini di vendita ed assistenza. Sebbene negli store fisici LG saranno presenti prodotti Apple, questi ultimi, se guasti o bisognosi di assistenza, non potranno essere riportati in negozio. I clienti che acquisteranno negli LG store dovranno comunque rivolgersi direttamente ad Apple per assistenza post-vendita.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple M1 verrà eclissato da questi nuovi chip Qualcomm

Ad oggi non sappiamo se l’indiscrezione riguarda una mera ipotesi varata da entrambe le parti o si tratti di qualcosa di più. Fatto sta che la strada di LG lato smartphone e smartwatch è segnata, ed Apple è pronta a infilarsi nella falla lasciata dagli ex competitor coreani.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here