Iliad continua la sua corsa: installa i suoi Iliadbox per attivare le offerte su rete fissa

0
604

Iliad non si ferma. Dopo aver conquistato il mercato italiano della telefonia mobile, con tariffe super scontate e servizi di alta qualità, sembra essere  sempre più vicino l’arrivo dei contratti di rete fissa in fibra a marchio dell’operatore francese che fa capo alla casa madre Free.

Iliad (Adobe Stock)
Iliad (Adobe Stock)

In Francia l’operatore telefonico Free, cui fa capo Iliad, ha avviato le vendite per le Freebox, un ibrido tra box TV Android e modem che potrebbe corrispondere alla fibra ottica dell’operatore francese. Queste box sono configurabili anche in lingua italiana, e questo lascia pensare che probabilmente le box in questione arriveranno presto anche nel Belpaese.

Iliad, corsa inarrestabile: all’arrembaggio della rete fissa in Italia

Iliad presto in Italia con rete fissa(Adobe Stock)
Iliad presto in Italia con rete fissa(Adobe Stock)

E’ già da molti mesi che si parla di un arrivo di Iliad in Italia come operatore fisso. Iliad sta infatti cercando di allargare sempre più i propri orizzonti ed è ufficialmente apparsa nella lista degli operatori di rete fissa. Nel luglio 2020, l’azienda francese ha infatti reso noto di aver stretto un accordo con Open Fiber, ovvero la più grande società italiana produttrice di infrastrutture di rete, appartenente con quota paritaria ad Enel e CDP Equity.

LEGGI ANCHE >>> Trony ricco d’offerte col nuovo volantino “Sottocosto Black Summer”

Ma cosa lascia presagire l’arrivo della rete fissa Iliad in Italia? E’ presto detto. In Francia opera l’operatore Free, cui fa capo Iliad. La casa madre offre ai propri clienti le Freebox Pop, dispositivi ibridi modem/box TV in grado di svolgere un ruolo parallelo ai modem di rete fissa delle compagnie più conosciute.

LEGGI ANCHE >>> Occhiali smart: quelli nati da Facebook e Ray-Ban sono sbalorditivi e acquistabili entro breve

Queste Freebox convogliano la rete Internet via Wi-Fi e cavo ethernet, proprio come un modem tradizionale, ma a questo aggiungono anche una funzione di box TV per poter sfruttare contenuti multimediali come Netflix, Prime Video, social network e tutte le altre applicazioni più conosciute.

Il fatto che queste box siano configurabili completamente anche in lingua italiana, lascia presagire che ben presto saranno disponibili anche in Italia per la rete fissa in fibra degli utenti italiani.

Anche il CEO di Iliad Thomas Reynaud ha lasciato intendere che presto ci sarà questa rivoluzione in Italia. Reynaud ha infatti già affermato durante un’intervista che le Freebox Pop verranno lanciate anche in Italia e in Polonia. Potrebbe dunque essere questione di poco tempo prima di vedere la soluzione di rete fissa dell’operatore francese anche in Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here