Occhiali smart: quelli nati da Facebook e Ray-Ban sono sbalorditivi e acquistabili entro breve

0
336

Facebook rompe gli indugi e presenta i suoi primi occhiali smart, nati grazie alla collaborazione con il marchio Ray-Ban.

gli occhiali smart Facebook Ray-Ban
gli occhiali smart Facebook Ray-Ban

I big tech stanno accarezzando da tempo la possibilità di sviluppare occhiali da fantascienza. Fino ad oggi infatti l’unico tentativo degno di nota sono gli smartglass di Google che, ha fronte di un costo decisamente alto, non hanno offerto esperienze clamorose agli utilizzatori, tanto da essere poi messi nel cassetto.

Il problema del loro insuccesso è stato dettato da due fattori. Il primo estetico: questi occhiali erano decisamente brutti da indossare, poco inclini al design a cui siamo abituati e troppo indirizzati verso il popolo nerd. L’altro è invece legato alle funzioni, limitate rispetto alla realtà aumentata che ci si sarebbe aspettati. Oltre questo il prezzo era davvero inavvicinabile.

Mark Zuckerberg, il patron di Facebook invece ha confermato a sorpresa agli investitori che sul mercato arriveranno i primi occhiali smart marchiati con il logo del social network. Tutto nasce grazie alla collaborazione con Essilor-Luxottica, azienda italiana, e il suo brand iconico Ray-Ban.

Chiaramente il giovane miliardario non ha voluto lasciare specifiche, limitandosi a dire che questi avranno la forma di un normale paio di occhiali che però faranno cose interessanti.

Nascono gli occhiali smart firmati Facebook e Ray-Ban

gli occhiali smart Facebook Ray-Ban
gli occhiali smart Facebook Ray-Ban

Se riavvolgiamo il nastro e raccogliamo tutti gli indizi emersi nel corso dei mesi possiamo scoprire che il dispositivo non sarà classificato nella categoria realtà aumentata e non avrà un display integrato.

LEGGI ANCHE: Google Maps introduce nuovi widget davvero utilissimi

Questo lascia intendere che ci potremmo trovare di fronte ad un device che ricalcherà le orme degli Amazon Echo Frame o degli Huawei Gentle Monster Eyewear II, che si limitano alla possibilità di gestire le telefonate e ad ascoltare la musica.

LEGGI ANCHE: Louis Vuitton sta per lanciare il suo videogame mobile: grafica e stile al top con annessi gli NFT

Quando saranno disponibili ed in vendita questi occhiali? Non ci sono comunicati ufficiali a tal proposito, ma ulteriori indiscrezioni emerse nel web da parte di diversi leakers lasciano intendere che la vendita dovrebbe essere avviata entro la fine dell’anno. Non resta quindi che aspettare Natale per scoprire cosa bolle nella pentola di Facebook e se saranno presentati degli occhiali che provocheranno un vero e proprio effetto “wow”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here