Trucco geniale WhatsApp per spiare il partner senza essere scoperti, una inedita soluzione

0
712

Volete scoprire con chi chatta il vostro partner su Whatsapp? Ecco la soluzione geniale per spiare senza farsi scoprire.

Whatsapp
Whatsapp è il servizio di messaggistica più utilizzato (by Adobestock)

Siete rosi dal tarlo della gelosia oppure sospettate che stia accadendo qualcosa di sospetto che potrebbe mettere in crisi il vostro rapporto di coppia. Non è una situazione anomala, ma capita a milioni di persone che temono un tradimento o magari una semplice sbandata.

In questi casi è sempre difficile decidere cosa fare, perché manca spesso lucidità e si rischia di fare danni peggiori rispetto a quello che in realtà si teme. WhatsApp è lo strumento principe per comunicare. Parliamo di una app scaricata da oltre 2 miliardi di persone nel mondo e sfruttate per scrivere, mandare messaggi, video, audio e documenti.

Naturale che questo social network chiuso sia anche diventato quello più utilizzato da chi inizia una relazione esterna alla coppia. Rispetto agli altri sistemi garantisce una migliore privacy ed un maggiore controllo. Per questo c’è la forte tendenza a voler leggere ad ogni costo le conversazioni della nostra metà così da scoprire se sta accadendo, o potrebbe accadere, qualcosa di strano e poco piacevole.

Esistono diversi metodi per provare ad effettuare questa verifica, ma serve una doverosa premessa: accedere alle comunicazioni altrui è reato, anche se viene fatto verso il partner. Si rischia una condanna penale e nel corso degli ultimi anni i giudici si sono mostrati inflessibili sulla questione. Detto questo, vediamo cosa si può fare per verificare le chat presenti sul cellulare del compagno o della compagna.

WhatsApp, i trucchi per controllare le chat del partner

WhatsApp (Adobe Stock)
WhatsApp (Adobe Stock)

LEGGI ANCHE: Nuovo pericolosissimo Virus BazaCall: come riconoscerlo e quali contromisure

Il primo metodo, anche il più semplice, è quello di leggere direttamente i messaggi sullo smartphone del partner, magari quando è distratto, ma questo implica che questi testi – o foto – compromettenti siano ancora presenti e non cancellati, un aspetto non indifferente e altamente probabile, data la particolarità. Chi ha qualcosa da nascondere infatti tende a tenere le chat “pulite”, così da non correre rischi.

LEGGI ANCHE: Oppo OnePlus Nord 2 è partito col boom: foto della pericolosa esplosione della batteria di un possessore

Il trucco migliore è utilizzare WhatsApp Web. Basta riuscire a scansionare il QR Code dello smartphone interessato e tenere aperta una pagina sincronizzata sul nostro computer. In questo modo sarà possibile controllare “live” tutti i messaggi in uscita ed entrata, così da poter verificare se sta accadendo qualcosa di strano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here