Per DHL non solo droni: appena acquistata una flotta da 12 aerei cargo totalmente elettrici

0
316

DHL Express si vota alla distribuzione e consegna delle merci attraverso un sistema a emissioni zero. In questa ottica ha ordinato ad Eviation, produttore di velivoli elettrici con sede a Seattle, nello Stato di Washington negli Stati Uniti, una flotta di 12 velivoli denominati Alice destinati al cosiddetto “feederaggio”.

DHL Express (Adobe Stock)
DHL Express (Adobe Stock)

Con feederaggio si intende il trasporto di merci containerizzate verso paesi esteri che vengono poi scaricate in un porto nazionale dal vettore principale, anch’esso estero, il quale demanda la prosecuzione del viaggio al successivo porto italiano di destinazione ad un sub vettore feeder estero che, con regolarità, assicura il collegamento tra due porti nazionali.

DHL, i velivoli arriveranno entro il 2024

Velivolo DHL (Adobe Stock)
Velivolo DHL (Adobe Stock)

Secondo le stime, i velivoli ordinati da DHL Express, colosso tedesco dei trasporti di merci, arriveranno da parte di Eviation entro la fine del 2024, e andranno a costituire una flotta di 12 velivoli totalmente elettrici per i trasporti locali e nazionali.

LEGGI ANCHE >>> Green Pass, recuperare il codice Authcode: ora puoi farlo anche se non hai ricevuto l’SMS

«Crediamo fermamente in un futuro con una logistica a emissioni zero – queste le parole di John Pearson, CEO di DHL Express, sul progetto – I nostri investimenti seguono sempre l’obiettivo di migliorare la nostra impronta ecologica. Nel nostro percorso verso una logistica sostenibile, l’elettrificazione di ogni modalità di trasporto svolge un ruolo cruciale e contribuirà in modo significativo al nostro obiettivo di sostenibilità generale di zero emissioni. Fondata nel 1969, DHL Express è nota da decenni come pioniera nel settore dell’aviazione. Abbiamo trovato il partner perfetto con Eviation, che condivide la nostra stessa visione e insieme decolleremo verso una nuova era dell’aviazione sostenibile».

LEGGI ANCHE >>> Attenzione al Cielo di questo mese, ci saranno pianeti giganti e tante stelle cadenti spettacolari

Eviation dunque rappresenta per DHL un partner perfetto che condivide la visione di un futuro a emissioni zero per salvaguardare l’ambiente e allo stesso tempo creare un business di successo.

«Anche in Italia ogni scelta strategica e operativa è ispirata alla sostenibilità: dalle nuove infrastrutture a basso impatto ambientale come MalpensaCampegine e prossimamente Bologna, al potenziamento della flotta di veicoli elettrici per l’ultimo miglio, alla razionalizzazione dei processi per ridurre le emissioni. La nostra aspirazione è di contribuire alla salvaguardia dell’ambiente, attraverso azioni concrete nell’ambito di operazioni sempre più sostenibili». A Pearson fanno eco le parole di Nazzarena Franco, CEO di DHL Express Italy.

L’aereo elettrico Alice, non è destinato alle rotte principali, ma al cosiddetto “feederaggio”, le rotte locali: pilotabile da un singolo pilota, potrà trasportare fino a 1.200 kg con una portata massima di 815 km.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here