Ebook: ecco quanto e cosa leggono gli italiani, vi sorprenderà

0
288

Ebook alla ribalta in Italia e non solo. Il mondo della letteratura ha subìto e sta subendo la rivoluzione tecnologica, che oggi ci mostra le preferenze dei lettori nel nostro paese. 

Ebook: ecco quanto e cosa leggono gli italiani
Libri (pixabay)

Dati che sicuramente non sono scontati e che, giustamente, sono specchio di una società sempre più tecnologica come quella che ogni giorno popoliamo. Anzitutto il dato digitale, vale a dire acquisti dei cosiddetti eBook su eReader e tablet. In questa speciale classifica al silicio, Roma batte Milano, anche se, in linea generale, Milano si conferma la città che legge di più in assoluto. Tra i nuovi arrivi della top 10 Napoli e Palermo, in settima e undicesima posizione.

La classifica dei primi dieci capoluoghi che leggono di più vede così prevalere Milano, Roma e Torino su tutte, a seguire Bologna, Genova, Firenze, Napoli, Padova, Verona e Trieste fanalino di coda. Palermo in netta in crescita rispetto agli anni passati si ferma ad un passo dalla top 10 arrivando in undicesima posizione.

POTREBBE INTERESSARTI –> Vuoi scoprire quanto sei creativo? Ecco il test online gratuito per capirlo

I libri per bambini e ragazzi primeggiano nelle classifiche di tutta italia

Kindle Amazon prezzi ebook gonfiati
Image by Tablet Helpline from Pixabay

Ma quel che in tanti si chiedono è: cosa leggono i lettori 2.0? Amazon ha condiviso la classifica di vendita dei suoi eBook, con al primo posto i libri per bambini e ragazzi. Secondo posto per gli intramontabili classici della letteratura. Gradino più basso del podio per i fumetti, in quella che potremmo definire una Golden Age 2.0 dettata dalla spinta cinematografica. Immancabili i thriller e le storie d’amore, ma anche storie per conoscere ed approfondire il mondo contemporaneo, manuali di scienze sociali e sociologia, economica, finanzia, sviluppo personale, arte, viaggi e cinema.

Nelle due più grandi città italiane si legge di tutto. Roma vede primeggiare, insieme ai libri per bambini e ragazzi, i manuali di tecnologia, sviluppo personale, salute e fumetti. Nel capoluogo lombardo si leggono invece perlopiù i classici della letteratura e libri dedicati all’arte.

La classifica svela poi i risultati del digitale, con un 96% di preferenze nell’acquisto dei libri cartacei. Il restante 4% digitale viene preferito perlopiù dai giovani (che rappresentano il 56% degli acquirenti di eBook). Primo posto per gli e-Reader (52%) nei supporti preferiti dai lettori digitali, seguito da un buon 40% di utilizzatori di tablet.

POTREBBE INTERESSARTI –> Lo smartwatch a ricarica solare di lusso ad un prezzo bassissimo è servito

Il 2020 è stato l’anno della lettura. Tra lockdown, pandemia e tutto sommato più tempo passato tra le quattro mura di casa, in tanti hanno dichiarato di aver letto più libri nello scorso anno. Nello specifico i ragazzi tra i 18 e i 24 anni hanno condiviso di aver dedicato maggior tempo alle proprie letture nel 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here