Vuoi scoprire quanto sei creativo? Ecco il test online gratuito per capirlo

0
330

Nasce un test facile e veloce per misurare la creatività. Si chiama Divergent Association Task (DAT), si può fare online ed è del tutto gratuito. E’ in inglese, quindi per poterlo effettuare è necessaria una minima conoscenza della lingua, ma è decisamente semplice e divertente.

Be Creative (Adobe Stock)
Be Creative (Adobe Stock)

Fare il test richiede a malapena 4 minuti ed è semplicemente una piccola “task” che si può effettuare online e misura, ovviamente in maniera semplicistica, la creatività di una persona attraverso l’associazione di idee tra parole che apparentemente non hanno alcuna correlazione le une con le altre.

Come funziona il test che misura la creatività

Test online (Adobe Stock)
Test online (Adobe Stock)

Divergent Association Task, come già detto, è un test che misura in maniera rapida la creatività verbale e il cosiddetto “pensiero divergente”, ossia la capacità di generare soluzioni diverse a problemi aperti. Il test consiste nel pensare a 10 parole che siano il più diverse possibile l’una dall’altra.

Ad esempio, le parole gatto e cane sono simili, ma le parole gatto e libro non lo sono. Le persone più creative tendono a generare parole che hanno maggiori distanze tra loro. Queste distanze sono dedotte esaminando la frequenza con cui le parole vengono usate insieme in contesti simili. Tuttavia, questo test misura solo una scheggia del complesso processo della creatività.

Il DAT è stato effettuato su circa 9.000 partecipanti volontari provenienti da 98 Paesi in tutto il mondo e dai risultati è emerso che le persone che ottengono punteggi più alti nell’attività tendono ad essere in grado di: pensare a usi nuovi e più vari per oggetti comuni (attività di usi alternativi), trovare associazioni tra parole correlate (ad esempio, giraffa e sciarpa), risolvere più approfondimenti e problemi analitici.

La maggior parte dei soggetti esaminati completano il test in appena due minuti ed il risultato viene generato automaticamente. I risultati vengono immediatamente elaborati e forniti in lettura ai soggetti che lo hanno fatto e sono molto dettagliati circa i significati “nascosti” dietro all’associazione di parole che apparentemente tra di loro non hanno nessuna correlazione.

LEGGI ANCHE >>> Il Pentagono ha dato il via ai test di una AI in grado di prevedere con giorni di anticipo le decisioni strategiche di guerra e tanto altro

E’ molto interessante infatti leggere sia i risultati “tout-court”, sia quello che si nasconde dietro a tali risultati. Il test azzarda anche una sorta di “statistica” tra i risultati ottenuti dal soggetto singolo e la totalità dei soggetti che rientrano nella casistica del DAT, spiegando il tipo di creatività propria del soggetto testato attraverso la comparazione dei numeri ottenuti con quelli della quasi totalità dei soggetti che hanno effettuato il test fino a quel momento.

LEGGI ANCHE >>> Xiaomi Mi Mix 4: ecco le caratteristiche del nuovo top di gamma appena lanciato alla pari con iPhone e Samsung

Il Divergent Association Task (DAT) è eseguibile sul sito internet https://www.datcreativity.com/, ed è possibile ripeterlo all’infinito, oltre a potersi iscrivere al programma di test che i ricercatori hanno in ballo circa lo sfruttamento delle funzioni cerebrali (e anche alla loro correlazione con l’uso dei cellulari) da parte dell’essere umano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here