Samsung conferma: brutte nozie per la serie Note, verrà interrotta la linea e dismessa la produzione

0
439

Samsung manda in pensione la storica serie dei Galaxy Note: dopo anni di onorato servizio saranno sostituiti dalla nuova serie Fold.

Samsung Galaxy Note
Samsung Galaxy Note

Dunque i nuovi modelli Galaxy Fold Z 3 e Z Flip 3 mettono nel cantuccio dei ricordi i Note, che hanno accompagnato per anni la produttività di milioni di utenti. Dovremo dire addio al Galaxy S21 Ultra, visto che la S Pen sarà compatibile con i Fold, la caratteristica fondamentale dei vecchi Note.

Ma andiamo a scoprire i due nuovi modelli Samsung che strizzano l’occhio a creatività e produttività. Naturalmente stiamo parlando di smartphone pieghevoli di nuova generazione. Il Samsung Galaxy Z Fold 3 è stato presentato l’11 agosto e sarà compatibile con la S Pen Fold Edition e con la S Pen Pro. Dovrebbe arrivare in Italia entro il 26 agosto a prezzi certamente non concorrenziali, visto che la versione da 256 GB costerà 1849 euro, mentre quella da 512 1949 euro. Si tratta dello stato dell’arte degli smartphone, una vera bandiera tecnologica che fa veramente stupire. C’è comunque la possibilità di avere subito 100 euro di sconto più altri 450 di valutazione sull’usato. Lo schermo esterno è un 6,2″ HD+ con una luminosità di ben 1000 nit, mentre quello esterno arriva a 7,6″ e 500 nit. La CPU è lo Snapdragon 888, sono montati 12 GB di RAM e come detto 256 o 512 GB di memoria. Con un peso di 271 grammi monta una tripla fotocamera posteriore, tutte da 12MP, una frontale da 10 MP e una interna da 4 MP. La batteria è da 4400 mAh.

Addio ai Samsung Galaxy Note: ecco i sostituti

Samsung Galaxy Note
Samsung Galaxy Note

LEGGI ANCHE: Realme GT Master Edition e GT Explorer Master Edition i capolavori di design cinese arrivano in Italia

Il Samsung Galaxy Z Flip 3 è l’altro pieghevole presentato dal colosso coreano ed è caratterizzato da un costo più basso rispetto al fratello maggiore. Anche questo dovrebbe essere presto disponibile in Italia e sarà venduto a 1099 euro per la versione da 128 GB e 1149 per quella da 256 GB, con i colori Black, cream, green, Lavender, Grey, White, Pink.

LEGGI ANCHE: Honor cala il Tris: presentati i nuovi modelli top di gamma

Questo smartphone è caratterizzato da un display apribile da 6,7″ in FHD+ e 120hz di refresh rate, mentre il display esterno è un 1,9″ super AMOLED. La CPU è sempre lo Snapdragon 888, affiancato da 8 GB di RAM. Il peso è di 183 grammi, mentre è interessante il comparto fotografico, caratterizzato da un grandangolo da 12 MP, una principale da 10 MP. In questo caso la batteria è più piccola, da 3300 mAh, ma dovrebbe garantire una buona autonomia.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here