Honor cala il Tris: presentati i nuovi modelli top di gamma

0
406

Honor cala il Tris. La compagnia cinese, branca di Huawei, ha presentato i suoi modelli di punta che conquisteranno gli scaffali da qui ai prossimi mesi. 

Honor cala il Tris
Honor cala il Tris

Continua la sfilata dei nuovi dispositivi che catalizzeranno l’attenzione dei mercati da qui ai prossimi mesi. Dopo Samsung ed i suoi foldable, è l’ora di Honor. La costola di Huawei, protagonista di un possibile ingresso nella blacklist statunitense, ha presentato i suoi tre top di gamma in uscita appartenenti alla Honor Magic3 Series: Honor Magic3, Honor Magic3 Pro, Honor Magic3 Pro+.

Si tratta, conti alla mano, di tre dispositivi top di gamma, che promettono prestazioni da urlo nonché una scheda tecnica con tutti i sacri crismi. Non solo smartphone: durante la presentazione delle scorse ore, Honor ha posto particolare attenzione alla ricerca e allo sviluppo per il futuro, visti gli ottimi risultati degli ultimi mesi con la quota di mercato cinese passata dal 3% al 14,6%.

POTREBBE INTERESSARTI –> Honor vuole arrivare ai livelli di Apple e per farlo lascerà i servizi di Huawei fuori dalla Cina, ecco la strategia

Honor Magic3: un entry level tra i top di gamma

Honor cala il Tris
Honor cala il Tris

Si parte con Honor Magic3 che monterà, come gli altri due della serie, un pannello da 6,76″ OLED supercurvo a 89°, supporto all’HDR10+ e cornici ridotte all’osso. Nonostante possa essere considerato un modello “di ingresso”, Magic3 vanta una scheda tecnica di tutto rispetto. Anzitutto il comparto fotografico posteriore, racchiuso in un design unico nel suo genere, permette di registrare video 4K con formato Los a 10-bit e qualità IMAX enhanced. Tre i microfoni omnidirezionali che permetteranno allo smartphone, oltre a immagini nitide, di generare un audio di ottima qualità. Il cuore pulsante di Honor Magic3 è lo Snapdragon 888 Plus 5G di Qualcomm, dunque l’assoluto top di gamma dei chipset per smartphone.

Honor Magic3 Pro e Pro+: due mostri di potenza

Honor Magic3 Pro presenta, oltre a tutte le caratteristiche dell’entry level, un upgrade del processore e del comparto fotografico. Il principale da 50MP farà da corredo ai 13MP del grandangolo ed ai 64MP del monocromatico e del teleobiettivo. In più sarà presenta la ricarica wireless, l’impermeabilità e lo sblocco con riconoscimento 3D del viso. Il modello di punta, l’Honor Magic3 Pro+, monterà più RAM e storage del Pro, mentre il comparto fotografico subirà un ulteriore passo in avanti. Il sensore, più grande, sarà dotato di OIS con Autofocus Full Pixel Octa Phase Detection, in grado di catturare e tenere a fuoco oggetti in movimento. Infine il design del Pro+ presenterà un corpo in Nano Ceramic per un maggior livello di resistenza.

POTREBBE INTERESSARTI –> Enorme breccia di dati rubati, si parla di circa 100 milioni di utenti: la T-Mobile sta investigando

Parlando di prezzi, la serie Magic3 parte da 899 euro con colorazione Golden Hour e Blue Hour realizzati con pelle sintetica, oltre alle classiche White e Black. Magic3 Pro parte invece da 1099 euro, disponibile in Golden Hour, White e Black, mentre il top di gamma, Magic3 Pro+, costerà ben 1499 euro come prezzo di listino. In questo caso i colori saranno il Ceramic Black ed il Ceramic White. Per ora la disponibilità dei tre prodotti è relegata alla sola Cina, ma non è da escludere l’arrivo nei mercati occidentali tra cui Europa ed Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here