Xiaomi Cyber Dog è il nuovo e fantastico progetto del colosso: che ora la sfida sia con Boston Dynamics e Spot?

0
232

Telecamere. Tante. Undici sensori ad alta precisione e attuatori di movimento. Open source, un software per computer rilasciato con una licenza in cui il detentore del Copyright concede agli utenti i diritti di utilizzare, studiare, modificare e distribuire il software e il suo codice sorgente a chiunque, e per qualsiasi scopo. Sono solo alcune delle caratteristiche del Cyber Dog, il nuovo fantastico progetto made in Xiaomi.

Cyber Dog (Adobe Stock)
Cyber Dog (Adobe Stock)

Il colosso cinese, che si è appena preso la leadership nel campo telefonico grazie a un primo semestre record, migliore di Samsung ed Apple, stupisce di nuovo con un robot quadrupede da 1300 dollari (1315 euro), dotato di un sistema di visione Intel RealSense D450 ed è basato sulla piattaforma Jetson Xavier NX di Nvidia, sviluppa 11,5 Km/h, con un cuore pulsante hi-tech costituito da NVIDIA Jetson Xavier NX con 384 core CUDA, 48 core Tensor, 6 CPU Carmel ARM e 2 engine dedicati al deep learning.

Xiaomi, lo storico debutto nel campo della robotica è da urlo

Xiaomi (Adobe Stock)
Xiaomi (Adobe Stock)

Abbiamo compiuto un altro passo audace nell’esplorazione della tecnologia futura con il nuovo robot quadrupede di ispirazione biologica – si legge sul sito blog.mi.com – il lancio di CyberDog è il culmine dell’abilità ingegneristica, condensata in un compagno robot open source su cui gli sviluppatori possono costruire”.

CyberDog è la prima incursione di Xiaomi nella robotica quadrupede per la comunità open source e gli sviluppatori di tutto il mondo. Gli appassionati di robotica interessati a CyberDog possono competere o co-creare con altri fan Xiaomi che la pensano allo stesso modo, promuovendo insieme lo sviluppo e il potenziale dei robot quadrupede.

CyberDog è calibrato con i servomotori sviluppati internamente da Xiaomi che si traducono in grande velocità, agilità e un’ampia gamma di movimenti – continua la nota – una coppia massima erogata e una velocità di rotazione fino a 32 N•m/220 giri/min, CyberDog è in grado di eseguire una gamma di movimenti ad alta velocità fino a 3,2 m/s e azioni complicate come i salti mortali”.

Grazie alla tecnologia di imaging per smartphone, CyberDog ha una grande capacità di percepire l’ambiente circostante, può essere addestrato con il suo algoritmo di visione artificiale, creare mappe di navigazione, tracciare la sua destinazione, evitare ostacoli ed è perfino in grado di seguire il suo proprietario.

LEGGI ANCHE >>> Tesla: crollo del titolo ion borsa, troppi incidenti con la guida autonoma: Musk ora nei guai

Chiaramente Cyber Dog è dotato di assistenti vocali, il che significa che, impostando una parola di attivazione (personale o quella in dotazione) può essere chiamato per i compiti più singolari e i modi in cui può essere interagito con offrono possibilità imprevedibili.

LEGGI ANCHE >>> Sabotaggio sulla ISS: mossa accussa dalla Russia verso astronauta americana

CyberDog è inoltre sviluppato con ricche interfacce esterne che includono 3 porte di tipo C e 1 porta HDMI, quindi gli sviluppatori hanno la libertà di esplorare e integrare un’ampia gamma di componenti aggiuntivi hardware o sistemi software innovativi e creativi, che si tratti di una luce di ricerca, telecamera panoramica, telecamera di movimento, LiDAR o altro. Alla scheda tecnica si aggiungono poi sei microfoni, una SSD da 128 GB e la capacità di trasportare carichi fino a 3 Kg di peso. A quanto pare l’esordio di Xiaomi nella robotica è stato col botto: tutti i mille esemplari sono già stati venduti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here