Disney+ e accesso VIP già al termine? Dopo Jungle Cruise sembra che le cose cambino davvero

0
389

Bye bye VIP. Nulla di ufficiale, ma sono in tanti a pensare che Jungle Cruise sia l’ultimo film Disney aad uscire contemporaneamente al cinema e su Disney+, con tanto di costo aggiuntivo rispetto all’abbonamento sulla piattaforma streaming statunitense.

Disney+, la piattaforma streaming cambia strategia (Adobe Stock)
Disney+, la piattaforma streaming cambia strategia (Adobe Stock)

La strategia Disney era iniziata nell’anno di lockdown per la pandemia da Coronavirus, con Mulan, si è ripetuta con Black Widow, il film incentrato sulla Vedova Nera, eroina controversa del mondo Marvel conosciuta come Natasha Romanova. Che collabora con i servizi segreti sovietici per diventare il loro agente principale. Tuttavia, quando l’URSS si disgrega, il governo cerca di ucciderla. Una strategia Disney che potrebbe terminare con l’uscita di Jungle Cruise.

Disney+: Jungle Cruise con Accesso VIP, ma Shang-Chi no

Disney+, un nuovo esperimento in vista con la proiezione di Shang-Chi (Adobe Stock)
Disney+, un nuovo esperimento in vista con la proiezione di Shang-Chi (Adobe Stock)

Due ore e sette minuti, per la precisione, la durata del film diretto da Jaume Collet-Serra, scritto da Michael Green, Glenn Ficarra, John Requa, e prodotto da John Davis, John Fox, Beau Flynn, Dwayne Johnson, Hiram Garcia. Un cast d’eccezione, con The Rock (Dwayne Johnson) ed Emily Blunt (la straordinaria co-protagonista del tanto osannato Il Diavolo veste Prada), Paul Giamatti (Cinderella Man), Edgar Ramirez, Jack Whitehall, Jesse Plemons, Veronica Falcón, Dani Rovira, Quim Gutierrez, Dan Dargan Carter, Andy Nyman, Raphael Alejandro, Simone Lockhart, Pedro Lopez, Sulem Calderon, Sebastian Blunt, Mark Ashworth, Allan Poppleton, Caroline Paige, James Quattrochi.

LEGGI ANCHE >>> Estorsioni online, come difendersi da chi ci spia dalla Web Cam o dalle telecamere di sicurezza della casa?

Trama da classico Action Comedy: “Jungle Cruise” di Disney è la storia di un emozionante viaggio lungo il Rio delle Amazzoni con il simpatico skipper Frank Wolff e un’intrepida ricercatrice, la dott.ssa Lily Houghton. Che parte da Londra alla volta della giungla amazzonica e si affida a Frank e ai suoi discutibili servizi perché la guidi nella navigazione del fiume a bordo de La Quila – la sua scassata ma affascinante barca. Lily vuole scoprire un antico albero con speciali proprietà curative e la potenzialità di cambiare il futuro della medicina. Innumerevoli pericoli, un epico viaggio dell’improbabile coppia potrebbe concludere l’esperienza dell’accesso VIP su Disney+. La conferma di una nuova strada da intraprendere da parte della Disney, arriva da Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, che non uscirà tramite Accesso VIP. Il film Marvel Studios rappresenterà un nuovo esperimento: sarà soltanto nel sale cinematografiche per 45 giorni, poi sbarcherà sul servizio di streaming on demand, inserito nel classico abbonamento di Disney+ senza costi aggiuntivi.

LEGGI ANCHE >>> Kena si avvicina alla follia: con l’opzione Kena Full 100GB a 6 Euro al mese

Bob Chapek, CEO della Disney, non si sbottona e lascia aperte tutte le strade: “Le decisioni di distribuzione vengono prese film per film in base alle condizioni del mercato a livello globale e al comportamento del pubblico – spiega – continueremo ad utilizzare tutte le opzioni disponibili in futuro, impareremo da ciò che succederà con ogni nuova distribuzione e ci innoveremo di conseguenza, facendo sempre ciò che crediamo sia nel miglior interesse del film e nel miglior interesse dei nostri fan”. Nulla ancora è deciso, ma sembrano scorrere i titoli di coda sull’Accesso VIP a Disney+.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here