Amazon decide di aprire dei grandi magazzini in parallelo ai negozzi online: che questa strategia sia una nuova svolta?

0
274

Il gigante delle vendite online prepara l’apertura di negozi fisici. Punterà su prodotti di marca, in parallelo con lo shopping online che l’ha reso famoso in tutto il mondo.

Amazon si prepara ad aprire i grandi magazzini – MeteoWeek.com

Amazon prevede, sorprendendo tutti, di aprire diversi punti vendita che opereranno in modo simile ai grandi magazzini negli Stati Uniti. E’ quanto riporta la fonte di  “Wall Street Journal”, che cita fonti vicine al dossier. E’ vero quindi? parrebbe di sì.Si tratta di una mossa che aiuterà il colosso  di Seattle ad ampliare la sua rete in ambiti come quello delle vendite di abbigliamento (nonostante ci sia già Amazon Fashion, nei negozi fisici si punterà alle grandi marche), articoli per la casa, elettronica e altre aree. Questo piano segnerà una nuova fase di espansione per il pioniere dello shopping online. Le prima aperture dovrebbero essere in Ohio e California.

LEGGI ANCHE>>> Lotteria Amazon: un furbo espediente per far vaccinare i dipendenti, in cambio di soldi e auto, ma sotto forma di gioco

Amazon è già presente fisicamente in USA

Amazon è presente già da tempo con una serie di negozi fisici negli USA. L’uscita di questi pop up aveva creato all’inizio diffidenza, ma fin da subito sono stati rivalutati. In particolare, l’azienda può contare su negozi per libri e generi alimentari oltre che su “pop-up” store in 13 stati americani. Vi ricordate la famosa pubblicità dove mostravano come si poteva fare la spesa, senza sacchetti e senza pagamento, in questi negozi di Amazon? Da alcuni mesi, inoltre, Amazon ha lanciato Amazon One, il servizio che permette di pagare in cassa con il riconoscimento del palmo della mano e il metodo di pagamento abbinato al proprio account Amazon.

Uno dei pop up già presenti – MeteoWeek.com

LEGGI ANCHE>>>Cambiamento epocale di Amazon: a disposizione $1.000 per ogni reclamo considerato valido

Cosa sappiamo fino ad ora

I grandi magazzini firmati Amazon, secondo le uniche fonti che hanno rilasciato, dovrebbero svilupparsi su di un’area di circa 3 mila metri quadri. Giusto un bazar sulla spiaggia… stesse dimensioni (ironia.) I nuovi negozi Amazon proporranno prodotti di varie categorie, concentrandosi molto su abbigliamento ed elettronica per la casa. Un ruolo di primo piano lo potrebbero avere i prodotti dei marchi Amazon che da tempo rappresentano un importante riferimento delle vendite online dell’azienda.Per ora, sono le uniche informazioni che ci sono state date,  maggiori dettagli sui progetti di Amazon arriveranno nelle prossime settimane, direttamente sotto parola dello stesso colosso online. Per il momento, in ogni caso, non aspettatevi grandi piani di un’espansione in Europa tramite la realizzazione di grandi magazzini. Non avrete un Amazon sotto casa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here