Tesla Bot, ovvero il robot umanoide a cui sta lavorando Elon Musk e una divisione di Tesla

0
315

Elon Musk non finisce mai di stupire il mondo: stavolta mostra in anteprima il Tesla Bot, un robot umanoide rivoluzionario.

Tesla Bot
Tesla Bot

Il multimiliardario ha una capacità di innovazione unica al mondo. Sembra passato un secolo da quanto ha fondato Paypal, il sistema di pagamento certificato per il web, ma in realtà sono passati poco più di 20 anni. Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia e la sua furia creativa è esplosa prima nel progetto Tesla e poi in quello SpaceX. Il primo ha portato ad un cambio di abitudini e aspettative nel mondo delle auto, ovverosia che le macchine elettriche non devono essere brutte o dotate di una autonomia ridicola. Il suo arrivo sul mercato ha costretto tutti i concorrenti ad adeguarsi, anche per la capacità di evolvere velocemente le mega factory per la produzione di batterie, di cui Tesla è assoluto leader mondiale.

Ma la mobilità sostenibile non poteva bastare all’orrizzonte del sudafricano, che ha alzato gli occhi al cielo puntando allo spazio. SpaceX ha sviluppato una tecnologia di recupero dei vettori di lancio, diventando fornitore della Nasa. Il passo successivo è stato quello di creare una capsula per rimandare finalmente gli astronauti in orbita e sulla ISS direttamente dal suolo americano, ma questo è solo l’inizio della sua visione, che punta senza mezzi termini alla conquista della Luna entro il 2025 e poi oltre, verso Marte. Pensate che Musk ha venduto tutte le sue proprietà perché ha dichiarato di volersi trasferire sul Pianeta Rosso. Intanto, per non farsi mancare nulla, ha lanciato in orbita migliaia di nanosatelliti Starlink per la connessione internet nelle zone non raggiunte da connessioni terrestri.

Elon Musk presenta il Tesla Bot: sarà il primo robot umanoide

Tesla Bot
Tesla Bot

LEGGI ANCHE: Stazione Spaziale cinese Tiangong: nuova spacewalk per assemblare i componenti restanti

Ma il miliardario ha voluto elevare ulteriormente l’asticella verso il futuro, presentando all’evento “AI Day” il Tesla Bot, un robot umanoide che, nelle sue intenzioni, dovrebbe sostituire l’uomo in tantissime attività. Musk ha spiegato che in futuro il lavoro fisico sarà solo una scelta per l’essere umano, non un obbligo.

LEGGI ANCHE: Samsung presenta il nuovo A52s 5G, una evoluzione che nasconde un mostro di potenza

Il Tesla Bot, che dovrebbe arrivare ufficialmente l’anno prossimo, sfrutterà la tecnologia accumulata sulle macchine automatizzate, quindi sfruttando hardware e software legati all’Autopilot utilizzato sulle auto. Per creare questo capolavoro la ricerca ha sfruttato ingegneri meccanici, elettrici dei controlli e del software per evolvere rapidamente questo autentico gioiello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here