Apple chiude accordo storico con i piccoli sviluppatori e modifica le sue regole sull’App Store

0
245

Apple ha annunciato una serie di modifiche in arrivo sull’App Store e chiude un accordo con i piccoli sviluppatori che si occupano delle regole dello stesso Store.

Novità sull’app store di Apple – MeteoWeek.com

Apple sta affrontando un periodo di transizione, con una modifica particolare, l’ultima volta vista solo l’anno scorso, intraprendendo una serie di cambiamenti sull’App Store, il “negozio” virtuale di Apple da cui è possibile scaricare app e giochi, che solo lo scorso anno ha generato ricavi per oltre 640 miliardi di dollari, 544 miliardi di euro. Queste modifiche, in attesa dell’approvazione della corte, permetteranno di mettere fine a una class action intentata da alcuni sviluppatori statunitensi, che accusavano Apple di praticare commissioni troppo alte e di violare le normative antitrust. I termini dell’accordo secondo la Casa di Cupertino contribuiranno a rendere l’App Store “un’opportunità di business ancora migliore per chi sviluppa software, mantenendone invariate la sicurezza e l’affidabilità tanto amate dagli utenti”.

LEGGI ANCHE>>> Un manuale di Apple II di Steve Jobs crea un delirio all’asta: vendita a un prezzo record

In cosa consiste questo accordo

L’accordo firmato, in particolare, dà il via libera alle piccole aziende, le startup minori e gli sviluppatori indipendenti che distribuiscono software per iPhone, iPad, Mac e altro, di avere più libertà nel prezzo da proporre ai clienti per quanto riguarda le app presenti sull’App Store, abbonamenti e acquisti all’interno delle stesse applicazioni, e di poter condividere opzioni di acquisto con gli utenti al di fuori dell’app su iOS. Questi aggiornamenti, spiega ancora Cupertino, sono l’ultimo capitolo di una lunga serie di iniziative intraprese negli anni da Apple per trasformare l’App Store in un marketplace ancora migliore per utenti e sviluppatori. Che la casa di Steve Libs tenti di rivoluzionarsi ogni volta che può, non è una sorpresa. Non a caso, ha sul successo che si merita.

In cosa consistono i cambiamenti e l’accordo con le piccole start up – MeteoWeek.com

“Sin dal lancio, l’App Store è stato un miracolo economico; è il luogo più sicuro e affidabile per chi cerca app, e un’incredibile opportunità di business per chi le sviluppa con il fine di innovare e crescere” ha dichiraato Phil Schiller, Apple Fellow che ha la supervisione dell’l’App Store. “Vogliamo ringraziare gli sviluppatori e le sviluppatrici che hanno lavorato con noi al raggiungimento di questo accordo a sostegno degli obiettivi dell’App Store e a vantaggio di tutti i nostri utenti.”

LEGGI ANCHE>>> Apple stupisce ancora, brevetta il nuovo notch per iPhone che, a richiesta, diventa invisibile

Apple, in più, istituirà un fondo a supporto di piccole aziende di sviluppo statunitensi che si occupano delle applicazioni sull’App Store, soprattutto in un momento in cui il mondo continua a subire gli effetti del COVID-19.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here