Xiaomi vuole fare incetta di record: il suo smartphone 12 sarà il primo a ricevere la fotocamera da 200Mpx

0
279

Da indiscrezioni emerge che la prossima serie 12 di Xiaomi monterà un sensore fotografico rivoluzionario da ben 200 MP.

Xiaomi, in arrivo fotocamera da 200 MP
Xiaomi, in arrivo fotocamera da 200 MP

La corsa a “chi ce l’ha più grosso” ha sempre colpito i produttori di smartphone, soprattutto riguardo alla quantità di megapixel delle proprie fotocamere. Sfatiamo dunque un mito: più MP non significano maggiore qualità, tutt’altro. Questo escamotage viene utilizzato proprio per compensare ottiche davvero scarse, sensori poco luminosi e un layout rivedibile. Non è un caso che le fotocamere professionali, quelle utilizzate dai fotografi, abbiano sensori non particolarmente performanti sotto il profilo del numero di megapixel. Questo perché vengono montati sensori molti grandi, in grado di catturare più luce.

Ora, sui nostri cellulari, sempre più sottili, questo è praticamente impossibile, perché non c’è davvero spazio per montare sensori che superino il mezzo pollice, nonostante qualche tentativo, e meno che mai ottiche in grado di regalare la qualità che tanto ci aspettiamo. Così alcuni produttori puntano su sensori infarciti di megapixel, come appunto sta facendo negli ultimi anni Xiaomi. Questo perché da un punto di vista commerciale aumenta l’appeal nei confronti dei consumatori, che sono convinti che, con numeri più grandi si avranno foto più belle. La realtà indica che la distanza tra i nostri cameraphone e le fotocamere è ancora lunga da colmare: servirà uno sforzo di ingegnerizzazione e miniaturizzazione tale che dovremo attendere ancora anni.

Xiaomi punta tutto sul 12: sensore da 200 MP da primato mondiale

Xiaomi, in arrivo fotocamera da 200 MP
Xiaomi, in arrivo fotocamera da 200 MP

LEGGI ANCHE: Chrome passa alla Beta 94: ecco le novità che lo rendono più veloce, facile e gradevole nella grafica

Non deve dunque stupire l’indiscrezione emersa negli ultimi giorni. Secondo il noto leak cinese Digital Chat Station, la prossima serie di top di gamma di Xiaomi avrà dunque un sensore da 200 MP. Innanzitutto potrebbe perdere la denominazione Mi e chiamarsi semplicemente 12. Un sensore di questo tipo sarebbe una novità assoluta a livello mondiale. Secondo le anticipazioni dovrebbe venire montato nella versione standard e non in quelle più costose Pro e Ultra. In effetti anche nella serie Mi 11 la scelta è stata simile, visto che il Mi 11 utilizzava il sensore da 108 MP mentre sul Pro e sull’Ultra era stato scelto uno da 50 MP. Su questi, nella nuova versione, sarà adottato un super teleobiettivo e un ultra grandangolare con periscopio 5X.

LEGGI ANCHE: La crisi del chip non riguarda Apple: ecco i risultati di un’indagine a spiegarcelo

Il sensore monterà un Pixel Binning 16-in-uno grazie ai 200 MP, mentre per le altre specifiche ancora non ci sono notizie. Si parla di un SoC Snapdragon 895 insieme ad un display LTPO da 120 hz e una ricarica rapida da 100 W per tutti i modelli della serie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here