DAZN ora ci mostrerà anche la boxe grazie a Snapchat

0
176

A marzo una prima, fondamentale, partnership: lo storico accordo con TIM col quale DAZN ise in ginocchio SKY, aggiudicandosi la battaglia campale dei diritti tv, con la conquista per i prossimi tre anni della Serie A di calcio, tutta in streaming fatta eccezione per tre partite a giornata, in co-esclusiva su SKY.

Snapchat, un'applicazione gratuita multimediale per smartphone e tablet ideata proprio 10 anni fa (Adobe Stock)
Snapchat, un’applicazione gratuita multimediale per smartphone e tablet ideata proprio 10 anni fa (Adobe Stock)

Il servizio a pagamento di video streaming online, sia in diretta che on demand, di eventi sportivi non si accontenta di una sola disciplina. Ne ha già un bel po’, sfruttando i canali Eurosport si avvicina perfino alla Casa dello Sport di SKY, ne vuole altri.

Come la box, ma in un modo del tutto innovativo. Attraverso un’altra partnership, stavolta con Snapchat: l’applicazione gratuita multimediale per smartphone e tablet ideata da Evan Spiegel, Bobby Murphy e Reggie Brown, studenti dell’Università di Stanford, nel settembre 2011. Praticamente due lustri fa.

Snapchat-DAZN: la lunga mano dell’annus domini 2019

DAZN, il servizio a pagamento di video streaming online, sia in diretta che on demand, di eventi sportivi (Adobe Stock)
DAZN, il servizio a pagamento di video streaming online, sia in diretta che on demand, di eventi sportivi (Adobe Stock)

La partnership DAZN-Snapchat si basa sulla proposta di contenuti di boxe non-stop, la DAZN Fight Week, che prevede almeno 18 nuovi episodi in tutte le settimane, prologo ai più grandi combattimenti del prossimo anno.

“Questa partnership rappresenta un altro esempio di come Dazn abbia l’obiettivo di raggiungere il pubblico attraverso canali innovativi”. Parola di DAZN. “Il nostro obiettivo è parte di una missione più ampia volta, a coinvolgere nuovi appassionati, permettendo – continua la nota ufficiale – a uno sport come la boxe di crescere sempre di più a livello globale. Snapchat rappresenta il partner perfetto con cui DAZN può collaborare per rivolgersi a un nuovo pubblico, pronto a innamorarsi di questa disciplina”.

LEGGI ANCHE >>> Android 12 vuole implementare la sicurezza su miliardi di dispositivi: ecco come ci riuscirà in pochi mesi

A dirla tutta un accordo del genere è stato già fatto, nel 2019, che però era limitato agli Stai Uniti, dove ha registrato un alto indice di gradimento per diversi milioni di utenti. Per la prima volta, stavolta, lo show DAZN Fight Week sarà su Snapchat e fruibile in tutto il mondo. Un palinsesto praticamente definito e ufficializzato: Editors’ Pick; The Champ is here (spazio dedicato ai più grandi campioni di sempre), FightZN (programma di news interamente dedicato alla boxe) e Talk Your!, con i momenti più spettacolari e divertenti dell’intera fight week. Inoltre, Dazn introdurrà uno show settimanale con gli highlights dei migliori incontri, dei pugili e dei momenti più interessanti per un minimo di 52 episodi.

LEGGI ANCHE >>> Aggiornamento a iOS 15 di Apple sarà la vera svolta per i nostri dispositivi: ecco cosa sa fare, davvero unico

Il nuovo pacchetto è stato presentato lo scorso il 31 agosto in anteprima sulla piattaforma Discover di Snapchat, che prevede almeno 18 nuovi episodi in tutte le settimane che precederanno i più grandi combattimenti del prossimo anno. Oltre il calcio, DAZN sta allargando i suoi orizzonti sportivi, che includono già la MotoGP, compresa Moto2 e Moto3, NFL, UFC, Matchroom, darts e Indycar. E, con l’ausilio di Eurosport, anche tennis, basket, ciclismo, sport invernali e tanto altro. Fra cui la boxe. Sì, la boxe si Snapchat.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here