Portal Go di Facebook potrebbe essere la svolta che cercavi: da casa, da ufficio ed in giro con te

0
176

La famiglia Portal si aggiorna con Portal Go, un dispositivo intelligente firmato Facebook davvero interessante e che potrete “portare con voi”, come appunto fa intuire il nome della stessa tecnologia, ovunque voi siate: vi spieghiamo tutti i suoi segreti.

Arrivano due nuovi Portal Facebook
Arrivano due nuovi Portal Facebook: i dettagli

Da quando è scoppiata la pandemia di covid nel mondo, le videochiamate sono cresciuta in maniera esagerata. Visto che le persone sono state costrette a rimanere isolate, e questo senso di distanziamento è rimasto in un certo qual modo anche se l’emergenza oggi è ben meno grave rispetto a mesi fa.

ARRIVANO DUE NUOVI PORTAL FIRMATI FACEBOOK: COME FUNZIONANO E LE NOVITA’

POTREBBE INTERESSARTI Un’altra menzogna di Facebook: le liste VIP esistono, tutelano lo 0,2% e sono esenti dalle regole

Ecco perchè questi dispositivi hanno trovato un gran riscontro nel pubblico, e così che Facebook, dopo aver lanciato nel 2018 il suo Portal, ha ben pensato di arricchire la famiglia di due nuovi dispositivi: il Portal+ con uno schermo inclinabile da 14 pollici e poi il display portatile Portal Go. Si tratta di display con tanto di microfono, videocamera e altoparlanti, sincronizzati con le varie applicazione di messaggistica, quindi WhatsApp, Facebook, Instagram e via discorrendo, e che possono essere sfruttati soprattutto da coloro che effettuano spesso e volentieri delle videochiamate. Per quanto riguarda più specificatamente Portal Go, si tratta di un dispositivo a batterie che si può spostare facilmente da una camera all’alta; è dotato di una camera smart da 12 megapixel, con un campo visivo ultrawide che permette di rilevare la posizione dell’utente. Inoltre, troviamo anche altoparlanti stereo. Portal+, invece, ha un display da 14 pollici e permette quindi di visualizzare fino a ben 25 persone in contemporanea su Zoom. Rispetto ai classici tablet, Portal Go rappresenta una sorta di estensione del personal computer e dello smartphone, in quanto permette di fatto di aggiungere un altro schermo ai due precedenti dispositivi, cosa molto utile quando si effettua una videochiamata da casa: così facendo si potrà colloquiare attraverso il video e nel contempo svolgere altre attività.

POTREBBE INTERESSARTI Gli occhiali di Facebook e Ray-Ban sono un serio problema per la nostra privacy: ecco il perché

Inoltre, gli stessi strumenti di Facebook permettono di riprodurre musica sia da Spotify quanto da Pandora. Da segnalare anche la modalità Household, che permetterà di condividere il proprio Portal con qualsiasi altro membro della famiglia, sia che si trovi nelle vicinanze sia che sia lontano. Ogni utente, una volta effettuata la condivisione, potrà controllare le informazioni condivise attraverso la schermata iniziale degli stessi dispositivi. Va inoltre ricordato che recentemente Facebook ha aggiornato la modalità Watch Together che permette a tutti gli utenti connessi su Portal di vedere film e serie tv in un gruppo attraverso Messanger, una feauture però al momento utilizzabile solamente negli Stati Uniti ma che a partire da fine 2021, inizio 2022, potrebbe essere estesa al resto del mondo. I due nuovi Portal saranno in vendita dal 19 ottobre ma preordinabili da ora sul sito dedicato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here