Per Windows 11 il tuo Pc è incompatibile? Nessun problema, con questo script hai subito la soluzione

2
587

Volete installare Windows 11 ma il vostro pc risulta essere incompatibile con le specifiche richieste dal nuovo sistema operativo di casa Microsoft? Basta uno script per riuscire nell’intento e noi vi spieghiamo come funziona.

Windows 11, arriva lo script aggirante
Windows 11, arriva lo script aggirante: i dettagli

Da quando l’azienda di Washington ha presentato il suo nuovo sistema operativo per computer e notebook, numerosi sono stati gli utenti che hanno segnalato un’incompatibilità delle proprie macchine con lo stesso, nonostante le specifiche tecniche venissero rispettate. Sul web si sono creati così una serie di dibattiti e di post sull’argomento, e molti hanno cercato di trovare una soluzione per ovviare al problema. L’ultima è un nuovo script che permette appunto di installare Windows 11 anche su personal computer il cui hardware risulta incompatibile, come ad esempio la mancanza di TPM 2.0, CPU non adatte o l’assenza di Secure Boot.

Lo script che aggira Windows 11
Lo script che aggira Windows 11: come funziona

WINDOWS 11, LO SCRIPT CHE AGGIRA LE SPECIFICHE DI SISTEMA: ECCO COME FUNZIONA

POTREBBE INTERESSARTI Honor MagicBook V 14 sarà il primo portatile venduto con Windows 11

Lo script funziona anche sulle macchine virtuali e permette di eseguire l’aggiornamento all’ultima build del Programma Windows Insider. Quando il nuovo sistema operativo era stato rilasciato, Microsoft aveva elencato le specifiche tecniche necessarie, che includevano appunto TPM 2.0, Secure Boot, CPU più recenti, con l’aggiunta di almeno 64 gigabyte di spazio libero sul disco rigido. Microsoft si è resa conto che molti avrebbero testato le build in anteprima di Windows 11 anche sulle macchine virtuali, esentando le stesse dai requisiti di sistema, ma oggi l’azienda ha cambiato linea di azione, e richiede la compatibilità con le specifiche, spiegando che chi installa il sistema operativo senza che sia compatibile potrebbe non ricevere aggiornamenti di sicurezza.

POTREBBE INTERESSARTI FaceTime di Apple sbarca su Android e Windows: funziona altrettanto bene?

Coloro che vogliono rischiare possono provare uno script, che permette appunto di aggirare questo blocco. Lo script rientra nello Universal MediaCreationTool, e permette di creare una ISO di qualsiasi versione di Windows 11, con il supporto anche alla versione 11. All’interno troviamo uno script denominato “Skip_TPM_Check_on_Dynamic_Update.cmd”, che di fatto configura il nostro computer di modo che lo stesso ignori i controlli per verificare se l’hardware sia compatibile. Una volta che eseguito, lo script creare un nuovo valore nella chiave di registro HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\Setup\MoSetup che ci consentirà di installare Windows 11 senza problemi. Stando a quanto specificato da BleepingComputer, che ha testato lo script nel tentativo di aggiornare una macchina virtuale con la build 22463 di Windows 11, prima dell’esecuzione l’aggiornamento non andava a buon fine vista l’assenza di Secure Boot, TPM 2.0 e poco spazio sul disco rigido, ma dopo l’esecuzione si è potuto installare l’ultimo aggiornamento. Si tratta in ogni caso di un metodo non consigliato da Windows 11, quindi fatelo a vostro rischio e pericolo.

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here