Huawei presenta MateBook 14s un vero gioiellino con prestazioni al top e Windows 11

0
127

Il nuovo portatile da 14″ implementa un display 2.5K da 90Hz, processori con piattaforma Intel Evo e un design curatissimo.

Huawei Matebook 14s
Huawei Matebook 14s

Il gigante asiatico rilancia il suo “attacco” al mondo dei notebook con un prodotto davvero interessante. In soli tre anni Huawei ha conquistato una buona fetta di mercato, riuscendo a piazzare 300mila portatili in Italia per tutto il 2021. Per questo è stata scelta Milano per presentare il nuovo gioiello, il MateBook 14s, che presenta belle novità per quanto riguarda lo schermo.

In questo caso la tecnologia sembra essere presa da quella maturata dagli smartphone, con un 14 pollici a risoluzione 2.5K, nel formato 3:2. Il pannello, chiamato dall’azienda FullView Display, ha un rapporto del 90% rispetto alle cornici, quindi molto ampio, ma soprattutto possiede una frequenza di aggiornamento di 90Hz, invece dei canonici 60. Questo consente ovviamente di avere uno scorrimento molto più fluido. Inoltre il monitor dichiara una luminosità fino a 400 nit, quindi dovrebbe essere visibile anche alla luce del sole, visto anche il rapporto di contrasto a 1500:1. Tra le opzioni per salvaguardare la vista c’è anche la riduzione della luce blu.

Cambia anche – finalmente – la posizione della webcam che dal basso finalmente ritorna nella posizione canonica, lungo la cornice alta. Per chi deve fare molta produttività c’è la novità della tastiera, con una corsa dei tasti a 1,5 mm e dotati di tecnologia soft-landing, con un feedback morbido. Inoltre la tastiera è retroilluminata, una comodità per chi lavora la sera o con poca luce.

Huawei MateBook 14S, i prezzi partono da 1199 euro

Huawei Matebook 14s
Huawei Matebook 14s

LEGGI ANCHE: Lenovo Legion Play, una nuova console portatile all’attacco di Nintendo Switch

Il telaio è in metallo, con uno spessore di soli 16,7 mm ed un peso di 1,43 kg. Tra i colori spicca lo Spruce Green, un verde abete, ma è disponibile anche lo Space Grey. Interessante il comparto hardware, che vede processori Intel Core fino all’i7 serie H, dotati di tecnologia Intel Evo e compatibili con il Wi-Fi 6. La dotazione RAM può arrivare fino a 16 Gb, mentre la memoria massima installabile è di 1 TB. Le opzioni per la CPU sono l’Intel Core i5-11300H e Intel Core i7-11370H.

Rispetto alla generazione passata è migliorato il sistema di raffreddamento e di dissipazione, per ottimizzare le prestazioni, mentre l’audio prevede un sistema quad-speaker, un microfono con cancellazione di rumore. L’autonomia dichiarata è di 13 ore in riproduzione video in locale, ma c’è la possibilità di sfruttare una super ricarica a 90 W, utilizzabile anche per smartphone e tablet, che garantisce 3 ore di lavoro con 15 minuti.

LEGGI ANCHE: Batosta da 95mln $ per Apple: s’inginocchia a class action sugli iPhone ricondizionati

La dotazione di porte prevede un jack audio, una HDMI 1.4b, una USB Type-C Thunderbolt 4, una USB Type-C e una USB 3.2 Type-A. L’accesso è possibile tramite riconoscimento dell’impronta o con lo sblocco facciale con Windows Hello e sarà installato direttamente il nuovo Windows 11. Per quanto riguarda i prezzi la versione con Core i5 sarà in vendita a 1199 euro, quella con Core i7, 16 GB e 512 GB a 1399 euro e infine la stessa configurazione ma con 1 TB a 1499 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here