Evil Be Like, il nuovo trend su internet che trasforma i personaggi famosi in Evil Meme

0
302

Nelle ultime ore sta spopolando l’Evil Meme, inteso come la versione malvagia dei personaggi. Le caratteristiche di questi nuovi meme? Foto in negativo e frasi caratteristiche del personaggio ma…con il significato opposto.

Nuovo gioco sul web
Una novità che diverte tutti – Computermagazine.it

Dal web arriva una novità tutta da ridere. Chi usa i social avrà notato queste immagini in negativo raffiguranti personaggi famosi, con una scritta sovrimpressa: “Evil (nome del personaggio) be like. Da dove deriva questo meme? Nel mese di settembre una pagina su Facebook conosciuta come “Pains of Hell Wellness Clinic” pubblica una foto di Martin Luther King con la scritta “Evil MLK be like – I have a nightmare”, la traduzione in italiano è “ho un incubo” che, stando in linea con le regole del nuovo gioco del web, sarebbe il contrario della nota frase dell’attivista “ho un sogno”. L’immagine ha avuto subito successo, tanto da arrivare sull’applicazione iFunny che raccoglie i migliori meme in circolazione.

LEGGI ANCHE: Adolescenti e Social: incredibile a dirsi ma ecco le loro scelte

Evil be like
“Evil Martin Luther King be like – I have a nightmare” – Computermagazine.it

Il successo di “Evil be like”

Nel momento in cui il nuovo trend incontra il sito Reddit inizia la scalata verso il successo. Il fenomeno si è moltiplicato all’infinito, dando filo da torcere a tutti i personaggi famosi. A dare il via è stato un utente che ha modificato la foto di Frank Sinatra volgendola al negativo e aggiungendo la frase “That’s death” (questa è morte) al posto di “That’s life” (questa è vita).

Il web si è scatenato con immagini sempre più divertenti. Mentre il testo superiore “Evil X be like” è sempre lo stesso, ciò che cambia sono le frasi sotto. Per fare alcuni esempi:

Tina Cipollari, l’opinionista del programma “Uomini e Donne”, condotto da Maria de Filippi, viene mostrata in negativo con la frase “Maria io rimango” al posto di “Maria io esco”. Nell’occhio del mirino è finita anche la famosa influencer Chiara Ferragni, nota per essere un’imprenditrice digitale. Inutile dirlo, qui la nostra Chiara è “imprenditrice analogica”. Altro esempio riguarda il cantautore tricolore Franco Battiato, la famosissima frase tratta dal suo singolo “La Cura”: “Perché sei un essere speciale, e io avrò cura di te”, diventa “Perché sei un essere inutile, e io ti trascurerò”.

LEGGI ANCHE: The Hundred, il progetto per rendere gli influencer un fenomeno di successo. Siamo davvero arrivati a questo punto?

Social
“Evil be like” sta spopolando sui social – Computermagazine.it

Come si fa un meme evil?

Se questi esempi hanno risvegliato un desiderio di partecipare al nuovo gioco del web, vediamo come ricreare una foto “Evil be like”. Il procedimento è semplice: bisogna innanzitutto scegliere un personaggio e individuarne la frase tipica per passare poi alla scelta della foto dove il personaggio sia ben visibile. Pensiamo poi a modificarla: ci sono tante app e siti dove è possibile modificare una foto in negativo, uno di questi è Imgflip oppure, per chi utilizza il proprio pc, basta spolverare il vecchio e caro Paint. Bisogna semplicemente caricare una foto e scegliere la voce “Seleziona tutto”, il prossimo step è premere il tasto destro e selezionare “Inverti colore” e il gioco è fatto. L’ultimo passo è inserire il testo ed ecco pronta la vostra versione di “Evil be like”.

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here