Adolescenti e Social: incredibile a dirsi ma ecco le loro scelte

0
196

Quali sono i social più utilizzati negli ultimi mesi da parte degli adolescenti? Una classifica aggiornata fa il punto sulla situazione, e noi ve la riportiamo nel dettaglio.

Snapchat (foto Wired)
Snapchat social più utilizzato dai giovani (foto Wired)

Il mondo del web odierno è ovviamente pervaso dai social network; da Facebook, il re indiscusso della categoria, passando per le fotografie di Instagram, quindi i cinguettii su Twitter, e gli scatti simpatici di Snapchat, arrivando fino agli immancabili short video, i filmati corti di TikTok, non esiste praticamente nessuno al di sotto dei 60 anni che non abbia un account.

Instagram di nuovo in down (Foto Techprincess)
Instagram di nuovo in down: i dettagli (Foto Techprincess)

I SOCIAL PIU’ UTILIZZATI DAGLI ADOLESCENTI QUALI SONO? ECCO LA CLASSIFICA… A SORPRESA

POTREBBE INTERESSARTI Un altro Instagram down: brutto tiro per Zuckerbeg

Ma quali sono i social che vanno per la maggiore fra gli under 18, i giovani e i giovanissimi che si approcciano a questo mondo per la prima volta nella loro vita? A fare chiarezza ci ha pensato un sondaggio effettuato negli Stati Uniti e da cui emerge che i minorenni utilizzano sempre di meno Facebook e Twitter, a discapito invece degli altri social. Il sondaggio è stato realizzato precisamente dalla società finanziaria Piper Sandler, su un campione rappresentativo della platea di 10.000 adolescenti tutti residenti negli Stati Uniti, e il report è stato intitolato “Taking Stock With Teens” (Fare il punto con gli adolescenti). Si tratta di un’analisi approfondita che ha prodotto un documento di ben 91 pagine, di conseguenza il sondaggio viene ritenuto molto attendibile dagli addetti ai lavori. Ma vediamo più nel dettaglio i risultati di quest’analisi, a cominciare dal social più utilizzato.

POTREBBE INTERESSARTIDopo down di WhatsApp, Instagram e Facebook dilagano in Rete dei meme incredibili: eccone alcuni

Se qualcuno si aspettasse TikTok, l’applicazione cinese di ByteDance che sta spopolando negli ultimi due anni, si sbaglia, in quanto al primo posto troviamo una sua rivale diretta, leggasi Snapchat, utilizzato dal 35 per cento (circa 3.500 adolescenti), degli intervistati. TikTok si piazza comunque subito dietro, al secondo posto (30 per cento, meno di un terzo della platea), mentre sul gradino più basso del podio, con il 22 per cento, ecco Instagram, il social protagonista di un doppio down nella settimana che si chiude oggi, quello di lunedì di diverse ore e poi quello di venerdì fra le 20 e le 21 di sera. Male, anzi, diremmo malissimo, Facebook e Twitter, che invece vengono utilizzati solamente dal due per cento degli adolescenti americani (nel caso del sondaggio circa 200 persone), per via del fatto che entrambi gli spazi web sono utilizzati in particolari dalle persone adulte, ed inoltre, trattano argomenti e contenuti che ai ragazzi non sembrano interessare più di tanto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here