Mangi hamburger e ricevi Bitcoin: l’ultima folle offerta di Burger King

0
219

Le crypto alla conquista del mondo e… del marketing. L’ultima trovata nel mondo delle criptovalute, i cui esponenti più famosi sono Bitcoin e Dogecoin, va a nozze con il mondo della pubblicità e del marketing. 

Bitcoin, la criptovaluta del nuovo millennio (Adobe Stock)
Bitcoin, la criptovaluta del nuovo millennio (Adobe Stock)

Il carro delle criptovalute diventa sempre più popolare (e stretto). Questa volta a salirci sono le compagnie, intente come sempre a generare stupore e buzz a seguito di strategie di marketing più o meno riuscite. Le nuove protagoniste assolute sono le altisonanti criptovalute, al centro di polemiche e discussioni nel mondo di internet e al bar. O meglio… al fast food.

Ebbene, l’ultima delle aziende che ha deciso di abbracciare il mondo delle criptovalute è il colosso degli hamburger americano, Burger King. La nota catena di fast food ha di fatto annunciato una promozione in partnership con Robinhood, piattaforma legata al mondo delle criptovalute e ai suoi protagonisti. In sostanza, la promozione darà la possibilità ai consumatori americani di vincere Bitcoin e altre criptovalute semplicemente… mangiando.

POTREBBE INTERESSARTI –> Mastercard renderà accessibili ai consumatori le criptovalute: sarà facile e veloce

Come funziona la promo e cosa si vince

Burger King
Burger King

Burger King with a side of Crypto” è il nome della promozione, che sa più di operazione di marketing. Un “contorno” di criptovalute che, sicuramente, fa ben più gola dei gustosi panini offerti dalla catena di fast food. In tutto ciò, viene promosso anche il servizio “Royal Perks“, incentrato sulla possibile vincita di un’unità di Bitcoin, Ethereum o Dogecoin per ogni acquisto di almeno cinque dollari online o in un ristorante della catena.

POTREBBE INTERESSARTI –> Venere e Giove sono stupendi in questo mese: ecco come vederli al meglio

La promozione durerà fino al 21 novembre o fino ad esaurimento scorte. La quantità di criptovalute in gioco è pari a 2 milioni di Dogecoin, 200 Ethereum e soli 20 Bitcoin. Che si traduce nella possibilità ben più alta di vincere un Dogecoin e, al contrario, di gran lunga più bassa di vincere un Bitcoin (che ha un valore decisamente più elevato pari oggi a circa 60.000 dollari). La Vice Presidente di Burger King North America Maria Posada, intervistata da USA Today, ha descritto l’offerta come una “cosa naturale, motivata dal desiderio di offrire le criptovalute in un modo sia accessibile che digeribile (sia letteralmente che figurativamente) attraverso il nostro cibo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here