World of Warcraft a breve su Xbox? Qualcosa ci fa pensare che…

0
169

Potrebbe essere la fine dell’esclusività di World of Warcraft su PC. Alcuni rumors annunciano il prossimo approdo del gioco anche su altre piattaforme gaming.

L’ipotesi di World of Warcraft per Xbox – Computermagazine.it

La notizia, comparsa in queste ore, è in realtà una delle più attese e sperate dai fan accaniti del gioco. E’ possibile che World of Warcraft arrivi presto anche su Xbox? Purtroppo non si ha ancora la certezza, ma ci sono alcune voci che fanno strada ad un buon presagio. Ricordiamo che il gioco in questione non è mai uscito dalla piattaforma utilizzata sui PC (Windows e MacOS). A parlarne è un post, diventato subito popolare su Reddit, noto sito forum dove si possono scambiare notizie e informazioni anche sul mondo gaming. Nel post, non più disponibile perché cancellato, vi era una foto del codice sorgente dal negozio di Xbox. Nella lista dei giochi, compare anche World of Warcraft: Complete Edition, con una data prefissata per il 9 dicembre.

LEGGI ANCHE: Golden Joystick Awards 2021: ecco la classifica dei videogames premiati

Possibile presentazione ai The Game Awards 2021?

La data del 9 dicembre, quella raffigurata nella foto in questione, sembrerebbe coincidere con la celebrazione dei TGA 2021. Dati alla mano, la probabilità che questo titolo sia presentato proprio in occasione di questo evento, è molto alta. L’autore stesso del post su Reddit afferma: “Credo che il nome Complete Edition significa un prodotto completamente nuovo e dovrebbe essere disponibile per il pre-order durante i TGA 2021, almeno secondo la data”. Verità o finzione? Agli appassionati del gaming interessa solo sapere se ci saranno possibilità di poter utilizzare questo gioco anche su console. Che sia frutto di uno scherzo di poco gusto, questo non lo sappiamo, dato che chiunque, su internet, ha la possibilità di cambiare i codici e riscriverli. L’altra possibilità è che Blizzard decidi di cambiare i piani, visto la tempesta mediatica scatenatasi nelle ultime ore. Al momento possiamo dire, però, che Blizzard, già da tempo ha esportato i prodotti di punta su componenti diverse dal PC.

LEGGI ANCHE: Activision Blizzard sta rischiando grosso: il caso di molestie sessuali sta facendo vacillare l’azienda e i futuri progetti di videogames

Le accuse mosse contro Blizzard – Computermagazine.it

Il momento buio di Blizzard

Come sottolineano alcuni post di ResetEra, forum di gaming, l’annuncio sarebbe arrivato in un momento difficile per l’azienda madre di Word of Warcraft. Per mesi, Blizzard è stata accusata di sessismo, razzismo e una cultura dei ragazzini all’interno dell’azienda. Ci sono diverse richieste di dimissioni nei confronti del CEO Bobby Kotick. Blizzard, infatti sta cercando di cambiare la struttura dell’azienda, iniziando proprio da frequenti modifiche ai suoi giochi. E se questa novità, trapelata da Reddit, fosse un tentativo dell’azienda di gettare del fango sulle problematiche cui è coinvolta? Potremmo scoprirlo solo in questi mesi. Intanto, i fan acclamano con ansia il giorno dei TGA.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here