iPhone 14 Pro è assurdo: cambierà design e tecnologia, dicendo addio ad una sua caratteristica

0
705

Il rumor continua a circolare da mesi, ormai anni, ma questa volta sembra esserci qualche speranza in più. iPhone 14 dovrebbe finalmente dire addio alla fastidiosa, ma anche amata tacca, in favore di un foro per la fotocamera e che conterrà al suo interno la tecnologia di FaceID. 

iPhone 14 Pro è assurdo: cambierà design e tecnologia - 10122021 www.computermagazine.it
iPhone 14 Pro è assurdo: cambierà design e tecnologia

Siamo alle solite, direte voi, ma questa volta sembrano esserci i presupposti perché ciò finalmente accada. O almeno, così sembra. Parliamo anzitutto di iPhone 14, il nuovo melafonino che arriverà – come di consueto – entro la fine del prossimo anno e che, questa volta, dovrebbe cambiare radicalmente design. Sì, perché come largamente anticipato, il nuovo iPhone dirà addio (per sempre?) al notch. Al suo posto un foro per la fotocamera.

Questo si traduce anzitutto in un design più moderno – sono ormai anni che il notch è scomparso sui competitor Android – nonché in uno spazio maggiore per qualsivoglia elemento a schermo, notifiche, stato del telefono e visione dei contenuti multimediali. Da capire inoltre come verrà integrata la tecnologia del FaceID di Apple, attualmente incastrata nella tacca che quest’anno si è leggermente ridotta.

POTREBBE INTERESSARTI –> iPhone 14 sarà la vera rivoluzione dopo la Generazione X del 2017: Cosa progettano alla Apple?

iPhone 14: nel 2022 addio al mini, in favore di due misure da 6,1 e 6,7 pollici

iPhone X, l'ultima rivoluzione in casa Apple lato design - 10122021 www.computermagazine.it
iPhone X, l’ultima rivoluzione in casa Apple lato design – 10122021 www.computermagazine.it

Parliamo quindi di numeri dei pannelli, che anche nel 2022 saranno diversi in base al modello in commercio. Il primo, vale a dire iPhone 14 standard, verrà proposto in due misure: una da 6,1 ed una seconda da 6,7 pollici. A riportarlo il sito coreano The Elec, che si è poi concentrato sulla versione mini. Ebbene nel 2022 non farà più ritorno l’iPhone più piccolo di sempre con display da 5,4 pollici. Confermata invece la presenza dei Pro, anch’essi da 6,1 e 6,7 pollici.

POTREBBE INTERESSARTI –> Scoperto uno dei padri dei Bitcoin: in gioco identià di Satoshi Nakamoto e diversi milioni in Bitcoin

A livello tecnico i pannelli saranno di tipo OLED LTPO per iPhone 14 Pro, con refresh rate variabile a 120Hz – tecnologia attualmente presente sulla linea Pro di iPhone 13. Sarà ancora una volta la sudcoreana Samsung a fornire i pannelli che verranno integrati nelle scocche di iPhone 14, nonostante LG sia una dei maggiori produttori di display al mondo. Dunque siamo di fronte ad un rumor che sa di già visto e che, puntualmente, viene smentito ogni settembre. Quest’anno però, o meglio, il prossimo anno, i tempi potrebbero essere maturi per un passo in avanti deciso lato design.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here