Apple sempre più in vetta: vicina ai 3 mila miliardi di dollari, è record

0
489

Un valore del titolo cresciuto di 22 volte in due decenni: Apple inarrestabile, punta alla vetta della classifica ed oggi sfiora i 3 mila miliardi di dollari di capitalizzazione. 

Apple sempre più in vetta - 09122021 www.computermagazine.it
Apple sempre più in vetta – www.computermagazine.it

Parliamo anzitutto di numeri: 3 mila miliardi di dollari, che in altre parole equivalgono all’interno mercato azionario della Germania o dell’intera economia del Regno Unito. Numeri semplicemente spaventosi, da capogiro, inarrivabili per chiunque. Non per Apple, che sembra puntare sempre più in alto nel panorama delle aziende più potenti e di maggiore valore del ventunesimo secolo.

A parlarne nella fattispecie l’agenzia Bloomberg: basterebbe un rialzo del titolo pari al 6% per permettere ad Apple di sfondare il muro del trilione di dollari. L’attuale valore del titolo è di 174 dollari, con la capitalizzazione che, solo quattro anni fa, superava l’allora impressionante tetto dei mille miliardi di dollari. Nel 2020 è stata poi la volta dei 2 mila miliardi di dollari, che il 2021 sia l’anno dei tre mila miliardi? Di certo l’anno dell’avvento di COVID-19 non ha colpito negativamente gli affari in quel Cupertino, che ha visto le sue azioni aumentare dell’80%.

POTREBBE INTERESSARTI –> Beats Studio lancia un’edizione fantastica: Apple annuncia disponibilità limitate

Il segreto di Apple? Servizi e hardware in costante miglioramento e crescita

Apple sempre più in vetta - 09122021 www.computermagazine.it
Apple sempre più in vetta – www.computermagazine.it

Tra i motivi per cui Apple continua la sua apparentemente inarrestabile ascesa c’è la continua espansione del marchio. Dapprima l’introduzione negli ultimi anni dei servizi, da Apple TV+ ad Apple Music, passando per l’onnipresente iCloud fino all’ultimo Apple Fitness+. Questo, addizionato all’ottimo lavoro compiuto in tema di hardware, con iPhone e soprattutto Mac sempre più ottimizzati ed apprezzati, si è presto tradotto in una crescita costante e senza precedenti per l’azienda.

POTREBBE INTERESSARTI –> Spider-Man: No Way Home fa il boom in Italia, prese d’assalto le prevendite cinematografiche

Dagli anni 90 ad oggi, il valore delle azioni è cresciuto di 22 volte. In soli due decenni Apple ha praticamente moltiplicato il suo valore, ogni anno, costantemente, fino ad oggi. Un incremento annuo del 28% che solo pochissime altre aziende possono vantare. Tra queste i chip Nvidia, e Netflix, rispettivamente al 31% e 39% annuo. Pensate che alla fine degli anni 2000 il market cap di Apple valeva soli 4,5 miliardi di dollari. Uno scenario, quello messo in atto dapprima dall’allora CEO Steve Jobs e successivamente da Tim Cook, che parla di un’azienda in grado di reinventarsi e convincere investitori, consumatori ed il mondo intero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here