Ameca, il robot umanoide più avanzato tra quelli mai costruiti: il video è assurdo, la sua interazione quasi “spaventa”

0
832

Ameca è senza dubbio il robot umanoide più avanzato fra quelli mostrati al mondo fino ad oggi. E’ realizzato negli Stati Uniti dalla società di robotica Engineerd Arts, e spaventa per la sua incredibile capacità espressiva, praticamente identica a quella di un umano.

Ameca, 28/12/2021 - Computermagazine.it
Ameca, 28/12/2021 – Computermagazine.it

E persino i suoi inventori lo definiscono «spaventoso», aggiungendo che «Ameca è l’umanoide più avanzato finora realizzato». Come si può notare dal video che trovate pubblicato su questa pagina, Ameca reagisce quando qualche oggetto o qualche persona, invade il suo spazio personale, così come farebbe qualsiasi umano. Attraverso delle telecamere presenti negli occhi, le immagini vengono elaborate via TensorFlow, un software sviluppato in origine da Google e ora open source, che viene utilizzato per l’apprendimento automatico, il cosiddetto machine learning. E così nella clip possiamo notare Ameca mentre segue una mano con il suo sguardo, per poi afferrare la stessa quando si avvicina troppo.

AMECA, IL ROBOT UMANOIDE “SPAVENTOSO”: COME FUNZIONA

POTREBBE INTERESSARTI In Italia abbiamo un IronMan totalmente robot ed realmente in grado di volare

«Questo spaventa persino noi» ribadiscono gli ingegneri di Engineered Arts. «Ameca» è stato presentato qualche settimana fa, ed è stato «progettato come una piattaforma per lo sviluppo di future tecnologie robotiche». Per vederlo ufficialmente all’opera bisognerà aspettare pochi giorni, precisamente il mese di gennaio, visto che il robot umanoide sarà presentato alla fiera d’elettronica più importante al mondo, il CES di Las Vegas, ma le prime immagini circolanti in rete stanno già mostrando chiaramente il potenziale dello stesso. Ma vediamo più nel dettaglio come è fatto Ameca, un robot che pesa 49 chilogrammi, e che riesce a svolgere ben 51 movimenti diversi, sia col busto quanto con le braccia. E’ alto un metro e 80 centimetri, quindi più della media delle persone umane, ed ha un’apertura di braccia che misura la stessa dimensione, 180 centimetri. E’ dotato di ben 52 diversi motori e la maggior parte degli stessi si trova nella parte superiore del corpo. Inoltre il robot, attraverso il cloud, realizza la telepresenza umano-robot, permettendo così delle conversazioni real time tra posti diversi nel mondo.

POTREBBE INTERESSARTIStellar Pizza, fondata da tre ex di SpaceX: sforna pizze ogni 45 secondi grazie al suo cuoco robot

Chi volesse portarselo a casa può recarsi sul sito ufficiale di Engineered Arts, anche se il prezzo non viene specificato, molto probabilmente superiore agli 80mila dollari, quanto il costo di un’automobile di lusso. Ameca, che è in grado anche di camminare, è stato pensato anche come piattaforma per lo sviluppo di nuove tecnologie; inoltre, può interfacciarsi con gli altri prodotti della stessa azienda, leggasi Tritium e Mesmer: il primo è framework proprietario di Engineered Art, il vero e proprio cervello di ogni automa dell’azienda, mentre il secondo è il robot umanoide di punta della stessa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here