Carbon 1 MK II, lo smartphone dei record: è il più sottile e leggero in assoluto

0
447

Mettetevi comodi visto che ora vi parleremo di quello che viene definito praticamente all’unanimità
“lo smartphone più sottile e leggero al mondo”. Stiamo parlando precisamente del Carbon 1 MK II, un prodotto sviluppato dall’azienda tedesca Carbon Mobile, ispiratosi al movimento architettonico “di casa” Bauhaus.

Carbon 1 MK II, 3/1/2022 - Computermagazine.it
Carbon 1 MK II, 3/1/2022 – Computermagazine.it

Si tratta di un cellulare davvero da record, a cominciare dal fatto che lo stesso è realizzato in un materiale speciale, la fibra di carbonio, prodotto che viene applicato a diversi campi, come ad esempio auto e moto da corsa, e che risulta essere molto leggero. Come fa sapere la stessa azienda teutonica, grazie a questa tecnologia e soprattutto ad un design innovativo e monoscocca, il Carbon 1 MK II pesa solamente 125 grammi.

CARBON 1 MK II LO SMARTPHONE TEDESCO DA RECORD: LE SUE CARATTERISTICHE

POTREBBE INTERESSARTIRisparmiare batteria per far durare un giorno intero il nostro smartphone? Sì, e questo trucco ce lo permetterà

A contribuire al raggiungimento di questo traguardo è la tecnologia proprietaria Hybrid Radio Enabled Composite Material, tipo di fibra di carbonio leggera e ultraresistente, che rende quindi lo smartphone in questione anche particolarmente protetto da eventuali urti contro corpi esterni. “La fibra di carbonio permette, tra l’altro – aggiunge il sito di Skytg24.it – di realizzare device attenti alla sostenibilità, perché l’uso della plastica viene ridotto fino a meno del 10 per cento; stessa cosa per i materiali comunemente usati per i device convenzionali: meno 30 per cento”. Grande attenzione è stata posta nel ciclo produttivo del Carbon 1 MK II anche alla manodopera, e stando a quanto ci tiene a precisare l’azienda, ogni smartphone inizia con un ingegnere esperto che taglia a mano la fibra di carbonio necessaria per realizzare lo stesso prodotto; l’ingegnere si occupa poi dell’intero processo di stampaggio, creando quindi un dispositivo unico quanto raro. Il design, come detto sopra, prende invece ispirazione dal movimento Bauhaus, con delle linee molto eleganti e delicate, e un’estetica particolarmente semplice, minimal, ma molto funzionale.

POTREBBE INTERESSARTISamsung brevetta lo smartphone foldable che si piega in 3: da esteso invece è grande come un tablet premium

E l’aspetto estetico non è di certo passato inosservato visto che il dispositivo mobile in questione è stato premiato con il Red Dot Design Award e il JEC Composite Connect Innovation Award, due importanti riconoscimenti nel campo dello stile. Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, il cuore pulsante del Carbon 1 MK II è il processore MEDIATEK P90. Troviamo inoltre il sistema operativo Android 11, 256 gigabyte per l’archiviazione dei dati e 8 gigabyte di Ram. Lo schermo è di 6 pollici ed è dotato di un vetro Gorilla Glass Victus, mentre la batteria è un po’ al di sotto della media, essendo di soli 3.000 mAh. Il telefono presenta una dual camera da 16 megapixel sul retro e un sensore frontale da 20 megapixel. Il prezzo non è così eccessivo come si potrebbe pensare in quanto il Carbon 1 MK II lo si può acquistare a soli 599 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here