Un solo cellulare con due profili WhatsApp? Ecco il trucco per usarli

0
1768

Come vi spieghiamo spesso e volentieri, i trucchi, i segreti, le scorciatoie riguardanti WhatsApp sono moltissime, e spesso e volentieri si tratta di escamotage banali che però fanno di fatto svoltare la vita all’utilizzatore.

WhatsApp, 14/1/2022 - Computermagazine.it
WhatsApp, 14/1/2022 – Computermagazine.it

L’ultimo che vi stiamo raccontando, riguarda la possibilità di sdoppiare la stessa popolare applicazione di messaggistica di proprietà di Mark Zuckerberg, ovvero, utilizzare due profili della stessa ma su un solo cellulare. Si tratta di un metodo molto utile soprattutto se ad esempio volete utilizzare un WhatsApp per la vostra vita privata e un altro invece per il lavoro, profilo quest’ultimo che guarderete quindi solamente in orario lavorativo, e viceversa.

WhatsApp, 14/1/2022 - Computermagazine.it
WhatsApp, 14/1/2022 – Computermagazine.it

DUE PROFILI WHATSAPP SU UNO STESSO SMARTPHONE: ECCO IL TRUCCO

POTREBBE INTERESSARTIWhatsApp migliora ancora l’uso dei messaggi vocali: ecco l’ultima trovata che arriverà col nuovo aggiornamento

Solitamente, anche in caso di dual sim, e a differenza di quanto accade con altre app popolari come ad esempio Telegram, non è possibile usare due profili diversi WhatsApp con una sola applicazione, ma bisognerebbe utilizzare quindi due telefoni, con due singole sim e due diversi account quindi. Ma come detto in apertura, c’è un trucco che può ovviare a questo problema, ed ora vi spieghiamo come fare. La prima cosa che vi serve è uno smartphone dual Sim, in grado quindi di gestire due numeri di telefono differenti. Andremo quindi ad inserire due differenti Sim, e non è necessario, sottolinea Tecnologia.Libero.it, che siano di due operatori telefonici differenti, ne tanto meno non di un operatore virtuale: la cosa fondamentale è che si tratti di due numeri differenti. A quel punto andremo a configurare il nostro smartphone, assicurandoci quindi di poter utilizzare i nostri due diversi numeri, dopo di che andremo a scaricare WhatsApp, installandolo poi sul nostro telefono.

POTREBBE INTERESSARTIWhatsApp ha un trucco: ti manda una notifica ogni volta che un contatto è online

Una volta completata la procedura, avremo l’applicazione di messaggistica collegata al primo numero, funzionante senza problemi. A questo punto, però, dovremo installare una seconda app di WhatsApp, che sarà però diversa da quella precedente, ovvero, nella versione Business, quella riservata ad aziende e commercianti. Si tratta in sostanza della stessa applicazione, anche se fisicamente il file è differente. Anche in questo caso collegheremo all’applicazione un numero di telefono, ovvero, quello della seconda sim inserita nel nostro cellulare. Ecco che il gioco sarà fatto, visto che avremo due numeri differenti associati a WhatsApp e gestibili attraverso lo stesso smartphone. Si tratta ovviamente di un compromesso, non di una soluzione ideale, ma è comunque meglio che niente, in quanto riusciremo in ogni caso a gestire chat e chiamate di due numeri differenti, anche se costretti a saltare da un’applicazione all’altra. Attenzione però a non confondervi o potrebbero essere guai…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here