WhatsApp migliora ancora l’uso dei messaggi vocali: ecco l’ultima trovata che arriverà col nuovo aggiornamento

0
443

Con l’arrivo del nuovo anno, il 2022, WhatsApp introduce altre ricche novità. L’applicazione di messaggistica più diffusa al mondo, utilizzata da ben 2 miliardi di persone, è solita introdurre con costanza delle migliorie per offrire ai propri utenti un servizio migliore, e anche nell’anno da poco iniziato ha deciso appunto di regalare interessanti novità.

Whatsapp, 11/1/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp, 11/1/2022 – Computermagazine.it

Stando a quanto raccolto dai ragazzi sempre molto attenti di WABetaInfo, che hanno analizzato l’apk dell’ultimo aggiornamento di WhatsApp per Android, sta per arrivare una novità per quanto riguarda i messaggi vocali. In poche parole sembra che i programmatori di WhatsApp stiano pensando di introdurre il riproduttore globale dei vocali, e ciò permetterà di fatto di poter ascoltare un messaggio vocale in qualsiasi sezione dell’applicazione, e non solamente all’interno della chat in cui la stessa nota a voce è stata inviata.

Whatsapp, 11/1/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp, 11/1/2022 – Computermagazine.it

WHATSAPP, ARRIVA UN’ALTRA NOVITA’ PER LE NOTE VOCALI: COME FUNZIONA

POTREBBE INTERESSARTI WhatsApp ha un trucco: ti manda una notifica ogni volta che un contatto è online

Al momento il tutto funziona così: quando un nostro utente ci manda un messaggio vocale, lo stesso si può ascoltare solamente se ci si trova nella chat in cui lo stesso è stato ricevuto o inviato. Con la nuova miglioria introdotta in un aggiornamento prossimo, la nota vocale sarà ascoltabile un po’ ovunque. La novità non è ancora implementata al 100 per cento, e al momento si trova ancora in fase di sviluppo, ma è disponibile per la versione iOS di WhatsApp, quella per iPhone, e di conseguenza a breve dovrebbe giungere sia per i telefoni della Mela quanto per quelli a firma Android. Intanto sono in arrivo altre gustose novità sull’applicazione di proprietà di Mark Zuckerberg, a cominciare dalla possibilità di mostrare le foto del profilo durante le notifiche ricevute dagli smartphone iOS.

POTREBBE INTERESSARTISe ricevi questo terribile messaggio WhatsApp rischi di dover cambiare cellulare: ecco cosa ti accade

Al momento, infatti, chi riceve un messaggio WhatsApp con un iPhone, può vedere in anteprima o nel centro notifiche, solamente il messaggio, ma non la foto profilo: con l’aggiornamento che dovrebbe essere rilasciato a breve, potrà essere associato al testo anche l’immagine dello scrivente, opzione tra l’altro già in uso sui cellulari del robottino verde. Allo stato attuale tale funzione è disponibile solo per alcuni beta tester e solo su iOS 15 in quanto utilizza le Api dello stesso sistema operativo, ma a breve dovrebbe divenire popolare. Non è stata comunque indicata una data di rilascio quindi non è ben chiaro se serviranno giorni, settimane o mesi per vederla effettivamente applicata. A questo punto non ci resta che attendere le prossime novità a riguardo, per capire quando l’aggiornamento avverrà: iniziamo il conto alla rovescia intanto…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here