Samsung Galaxy Tab S8, lancia la sua nuova linea: tre versioni, con chip Snapdragon di 8^ gen. e display fino a 15″

0
803

Un, due, tre… Samsung. A pochi giorni dal lancio ufficiali dei nuovi dispositivi della multinazionale sudcoreana che comprende filiali in 58 paesi nel mondo, arriva un’altra spoilerata delle specifiche dei Tab S8, elevata al cubo.

Samsung 20220118 cmag
Samsung, nuova gamma di tablet – Adobe Stock

La prossima generazione di tablet Samsung era in programma da tanto tempo, ma vuoi per un motivo vuoi per un altro, si doveva aspettare il 2022 per immetterli sul mercato. Dal prossimo mese. Naturalmente sempre con la S Pen inclusa in tutti e tre i modelli.

La serie Galaxy Tab S8 include tre diversi modelli. Ora si sa anche le rispettive schede tecniche. Merito di WinFuture e il suo solito track record. Nel tris di Samsung l’asso di cuori è nuovo “Ultra”, con il suo concept dalle grandi dimensioni.

Galaxy Tab 8: l’Ultra è tanto grande quanto sottile. Occhio al prezzo

Tablet 20220118 cmag
Tablet Samsung, nuova gamma – MeteoWeek.com

L’elenco completo delle specifiche per questi tre tablet rivelano anche che saranno i primi dispositivi a utilizzare il chip Snapdragon 8 Gen 1 di Qualcomm (insieme a un altro potente hardware). Il Samsung Galaxy Tab S8 standard, sarà un tablet da 11 pollici. Che utilizzerà un display LCD rispetto ai pannelli OLED utilizzati sui modelli di fascia alta. Display 2560×1600, 120Hz. Questa non è una grande sorpresa, poiché la serie Tab S7 ha seguito lo stesso schema. Oltre al nuovissimo chip Qualcomm, il Tab S8 verrà fornito anche con Android 12, 8 GB di RAM insieme a 128 GB o 256 GB di spazio di archiviazione (entrambi con microSD) e USB-C 3.2 per il trasferimento dei dati e la ricarica della batteria da 8.000 mAh. 253,8 x 165,4 x 6,3 mm le dimensioni del modello standard.

Il secondo modello, il Galaxy Tab S8+, passa a un display da 12,7 pollici, questa volta un pannello AMOLED a 2800 × 1752 e di nuovo con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. Stesso chip del modello standard, 8 GB di RAM e 128/256 GB di spazio di archiviazione con supporto microSD. C’è anche una batteria da 10.0090 mAh per alimentare l’esperienza di Samsung. Nonostante la batteria più grande, però, il modello in questione è più sottile: 285 x 185 x 5,7 mm.

Sia il Galaxy Tab S8 che il Tab S8+ hanno una configurazione a doppia fotocamera sul retro con una fotocamera principale da 13 MP e ultrawide da 6 MP. C’è anche una fotocamera frontale da 12 MP utilizzata principalmente come webcam. Sembra, ma qui siamo nel campo delle supposizioni, che supporterà anche il riconoscimento facciale, ma i sensori di impronte digitali su entrambi i dispositivi saranno sicuramente più sicuri. Il Tab S8, in particolare, sembra mettere il suo sensore di impronte digitali nel pulsante di accensione dove il Tab S8+ lascia spazio solo sotto il display.

Il Galaxy Tab S8 Ultra è il pezzo pregiato. Tablet enorme, display AMOLED da 14,6 pollici a 2960 × 1848 con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz. 512 GB di spazio di archiviazione integrato come livello superiore invece di 256 GB e può opzionalmente avere il doppio della RAM a 16 GB.

LEGGI ANCHE >>> Plantish, la start-up che stampa del salmone ma vegetale: presto anche mitili e crostacei per la salvaguardia degli oceani

Tanto grande quanto sottile: 208,6 x 326,4 x 5,5 mm, con batteria più grande a 11.200 mAh. Ci sono anche un paio di fotocamere da 12 MP sulla parte anteriore alloggiate in un notch, presumibilmente utilizzate per un’autenticazione facciale. Presente pure il supporto per un sensore di impronte digitali.

LEGGI ANCHE >>> Lo sapete che Amazon può escludervi a vita dalla sua piattaforma? Ecco i motivi

Prezzi della serie ancora da ufficializzare: il Tab S8 dovrebbe partire da circa 850 dollari, con il Tab S8+ a circa novecento, l’Ultra sfonda il muro dei mille dollari negli Stati Uniti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here