Google Maps & Helbiz insieme per la micro-mobilità urbana: a disposizione monopattini, bici e scooter elettrici

0
470

L’unione fa la forza. Soprattutto nell’ambito della micro-mobilità urbana: sarà proprio il leader mondiale del settore, il primo a essere quotato al Nasdag Stock Market a completare l’integrazione dei veicoli elettrici, visibile ora anche su Google Maps.

Google Maps App 20220119
Google Maps – Adobe Stock

Grazie a questa implementazione, infatti, gli e-scooter, bici e ciclomotori elettrici made in Helbiz verranno visualizzati sulla mappa con il relativo prezzo approssimativo, la durata del viaggio stimata e il percorso ottimizzato per la destinazione desiderata del viaggiatore.

Dopo aver selezionato questo metodo di trasporto, i motociclisti verranno reindirizzati all’app Helbiz per iniziare la corsa. Questa funzione è disponibile in tutte le città in cui l’azienda di trasporto intra-urbana newyorchese opera attualmente, con la forte intenzione di espandersi in ogni nuovo mercato, in cui la società ha intenzione di entrare in un prossimo futuro.

L’importanza dell’accordo trovato fra Google ed Helbiz. “Una pietra miliare per la nostra missione”

e-bike 20220119 cmag
Le e-bike di Helbiz saranno incluse nei percorsi di Google Maps – Adobe Stock

La collaborazione fra Helbiz e Google supporta ulteriormente l’impegno del colosso italo-americano nel fornire modi di trasporto alternativi e accessibili alle comunità locali.

Utilizzando Google Maps, gli utenti di tutto il mondo potranno trovare un veicolo nelle vicinanze per soddisfare rapidamente le loro esigenze del primo e dell’ultimo miglio, riducendo al contempo il traffico e l’inquinamento.

Siamo entusiasti di iniziare questa collaborazione con Google Maps che offre un facile accesso alle nostre opzioni di trasporto efficienti e sostenibili“. Nemanja Stancic ammicca alla partnership di Helbiz con il colosso di Mountain View.

Questa integrazione – continua il Chief Technology Officer di Helbizrenderà più facile per gli utenti di Google Maps incorporare veicoli elettrici condivisi nei loro spostamenti quotidiani e pianificare viaggi multimodali”. Non solo. “Rappresenta – continua Stancic – anche un’importante pietra miliare nella nostra missione per garantire che le città intelligenti siano radicate in iniziative di mobilità verde“.

LEGGI ANCHE >>> LOL – Chi Ride è Fuori, al via la nuova stagione su Amazon Prime il 24 Febbraio: ecco cosa aspettarci

Helbiz è un leader globale nei servizi di micro-mobilità. E per Google è un toccasana. Lanciata nel 2015, l’azienda di New York offre una flotta diversificata di veicoli tra cui scooter elettrici, biciclette elettriche e ciclomotori elettrici, il tutto su un’unica piattaforma comoda e intuitiva con oltre 40 licenze in città di tutto il mondo.

LEGGI ANCHE >>> Arrivano Windows 11 SE con laptop resistenti, economici e duttili per competere con i Chromebook

Helbiz utilizza una tecnologia di gestione della flotta proprietaria e personalizzata, intelligenza artificiale e mappatura ambientale per ottimizzare le operazioni e la sostenibilità aziendale. E sta espandendo i suoi prodotti e servizi per lo stile di vita urbano, con l’obiettivo di includere servizi di live streaming, consegna di cibo, servizi finanziari e altro, tutti accessibili all’interno della sua app mobile. Ora anche su quella di Google Maps.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here